100 days to go

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

100 days to go

By Sailingsardinia   /     gen 24, 2020  /     Varie  /  

75398317_1675363479265716_5093066047452348416_oCagliari (23-26 aprile), tappa di apertura delle America’s Cup World Series, rappresenta un momento topico in questa edizione dell’America’s Cup, perchè, per la prima volta scopriremo le prestazioni di questi rivoluzionari monoscafi volanti in vista della Prada Cup Challenger Selection Series e del Match della 36^ America’s Cup Match nel 2021.

unnamedIl campo di regata sarà posizionato appena fuori dal porto di Cagliari, davanti a Sant’Elia, e avrà una configurazione bolina poppa con ritorno alla partenza controvento.

Il Villaggio Regate, con ingresso gratuito, sarà allestito sul lungomare della città, in Via Roma, sarà aperto dalle 10:00 alle 21:00 durante i giorni di regata offrendo un’ampia gamma di esperienze per tutti.

Coloro che non potranno partecipare in prima persona, potranno seguire le regate gratis in diretta streaming.

Ma la Sardegna è solo l’inizio di un 2020 pieno di azione. Poco dopo Cagliari infatti i team si trasferiranno a Portsmouth (Regno Unito), dove si svolgerà dal 4 al 7 giugno la seconda tappa delle ACWS. Il culmine del circuito vedrà poi i team radunarsi ad Auckland (Nuova Zelanda) per il terzo ed ultimo evento dal 17 al 20 dicembre 2020, dove c’è la concreta possibilità i team si sfidino per la primissima volta con la loro seconda generazione di AC75.

Come per ogni ciclo di Coppa America, i team stanno cercando di mantenere i loro piani il più segreti possibile, ma nell’era dei social media è un obiettivo difficile da raggiungere, soprattutto a Cagliari dove le acque sono molto più affollate ora che ben due AC75 stanno navigando nel Golfo degli Angeli.

000DSC04610La base temporanea di INEOS TEAM UK a Cagliari è pienamente operativa e consente al team di riprendere gli allenamenti su Britannia. Sebbene i team, secondo il Protocollo, non siano autorizzati ad allenarsi insieme, Cagliari è sicuramente il posto giusto dove essere per vedere gli AC75 in azione sui foil.

82822915_1743410325794364_1689635057595056128_nIl Team Luna Rossa Prada Pirelli, che fa base a Cagliari, si è allenato costantemente dal varo del loro primo AC75 ad ottobre. Sebbene il team cerchi di mantenere la più assoluta segretezza, l’ultimo video pubblicato dagli italiani ha mostrato velocità impressionanti e  perfette manovre sui foil. Il fatto di giocare in casa durante le ACWS Sardegna – Cagliari sarà un vantaggio?

70717121_3360906533934375_8290128724934787072_oIl Defender, dal canto suo, ha sorpreso ancora una volta la maggior parte dei fan varando la sua barca test il 22 gennaio. Sebbene il team non abbia fornito molti dettagli sulla sorella minore di Te Aihe, si può presumere che la barca test abbia un ruolo vitale nella progettazione del secondo AC75 del team.

Una strategia opposta a quella dei Challenger che hanno utilizzato le barche test per costruire gli AC75 di prima generazione. Si tratta della strategia giusta? Solo il tempo potrà rispondere a questa domanda…

82310929_584228232133973_5066971075997335552_oAmerican Magic è probabilmente il team che, tra tutti, ha tenuto il maggior riserbo, cercando di rimanere il più possibile fuori dai il radar. Ma i video e le immagini recenti rilasciati dal team mostrano che molto è stato fatto e che, dopo il trasferimento alla loro base invernale a Pensacola, gli allenamenti sono ricominciati a pieno ritmo e il team appare perfettamente in controllo del suo AC75 Defiant.

Barche diverse, strategie opposte, programmi differenti, su chi scommetteresti? Resta sintonizzato per scoprire quale team ha fatto la chiamata migliore, la prima regata a bordo degli AC75 è proprio dietro l’angolo

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami