Cagliari!!!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Cagliari!!!

By Sailingsardinia   /     dic 19, 2015  /     Varie  /  

Immagine3È un riconoscimento importantissimo per la città e per la sua visibilità internazionale. Un’opportunità irripetibile, per questo volevo che Cagliari vincesse. Ed è un riconoscimento per il mondo velistico cagliaritano, visto che nella scelta è stata importante anche la fama internazionale di Cagliari città della vela. La valutazione che è stata fatta significa che con Cagliari l’Italia puó competere per la vela per ottenere le Olimpiadi. Vuol dire che la strada che abbiamo seguito in questi anni è quella giusta.

 

Massimo Zedda

988905_952139128144301_3689120211909393575_n

È stata una scelta quasi obbligata, data la ricchezza di “doti naturali” che la nostra città offre allo sport della vela e vogliamo pensare che la politica abbia avuto pochissimo peso in questa decisione. Come si faceva a non scegliere Cagliari? Come si faceva ad ignorare che , da due o tre anni a questa parte, il Golfo degli Angeli è frequentato dai più bravi velisti del mondo? Come si faceva a non rendersi conto che abbiamo un clima che raramente non ti permette di uscire in mare? Come si faceva ad ignorare il fatto che la brezza entra tutti i giorni? Come si faceva ad ignorare che, oltre alle caratteristiche tecniche, Cagliari offre tutti i servizi di una città che, non essendo una metropoli, è ancora a dimensione umana, non troppo piccola da essere un paese, non troppo grande da essere caotica. Come si poteva trascurare il fatto che dal mare all’aeroporto ci sono 15 minuti di strada?

Si, probabilmente ora in tanti si prenderanno i meriti di questo grande evento che potrebbe capitare nel capoluogo sardo, ma scusate il più grande merito ce l’ha Cagliari con il suo clima, con la sua brezza, con il suo Maestrale, con il suo sole, con il suo mare pulito, con la sua bella spiaggia….

5° Invernale Marina di Capitana - SIV - 2010/2011

Si, sicuramente i grandi eventi delle grandi barche fatti dallo YCCagliari hanno dato una mano; sicuramente Luna Rossa ha dato una piccola spinta e sicuramente i vari eventi internazionali di windsurf fatti dal WCCagliari hanno fatto girare il nome di Cagliari nel mondo velico; sicuramente i nostri giovani campioni (con Marta Maggetti in testa) che regatano in giro per il mondo hanno raccontato delle belle planate nel Golfo degli Angeli e probabilmente anche le Istituzioni hanno ben lavorato in questa direzione ma, se Cagliari non fosse stata così come è, tutto questo non sarebbe stato possibile. Quindi GRAZIE CAGLIARI

112224632-3d7cdaa3-b41f-4e5e-a09f-cbba06ad8807

Francesco De Angelis, consulente del Comitato Olimpico (ma anche ex skipper di Luna Rossa) continua con il suo silenzio: “Ok, la scelta è stata fatta, ma ancora abbiamo tanto da lavorare e per noi tecnici il silenzio è un obbligo”. Però noi ricordiamo una sua frase detta in banchina, a Cagliari, durante la One Ton Cup del 1993: “Incredibile questo posto…c’è vento sempre!”

zedda_massimo

Metabolizzato il “no-comment” di De Angelis abbiamo chiesto al sindaco Massimo Zedda una sua dichiarazione, la stessa con cui abbiamo aperto il post, che ci ha repentinamente inviato al telefono.

Immagine anteprima YouTube

I Presidenti dei due importanti circoli cagliaritani sono entusiasti della notizia. Ecco Giuseppe Marghinotti, Presidente del Windsurfing Club Cagliari e Alberto Floris Presidente dello Yacht Club Cagliari

Immagine anteprima YouTube

Si tratta di capire se l’area designata per ospitare le regate sia il Poetto o il lato Sant’Elia.
Dossier olimpico, designata Cagliari come sede per le regate veliche

Ultim’ora
ROMA 2024
19-12-2015

Dossier olimpico, designata Cagliari come sede per le regate veliche

Pubblicato: 19 Dicembre 2015

Il lavoro della Commissione di Valutazione per la selezione della sede per le

regate veliche di Roma 2024 si è concluso oggi con la scelta finale di Cagliari

come sede per la candidatura Olimpica.
Questi i passi con cui il percorso di candidatura è approdato alla scelta a

favore di Cagliari: prima l’individuazione delle città, attraverso le

candidature libere per tutte le regioni, la short list formata da Bari e

Cagliari con ulteriore dossier, visita e sopralluoghi ed infine la scelta.

Nella prima fase, partita il 7 ottobre, la Commissione ha invitato le Regioni a

segnalare le città candidate (max 2) e successivamente inviato un questionario

per la realizzazione del Dossier. Una volta ricevuti tutti i dossier, sono stati

valutati e classificati in base ai due principali fattori determinanti:

condizioni meteo e ambiente e valori infrastrutture e logistica a terra. Da

questa graduatoria ne sono uscite le due città in short list: Cagliari e Bari.

Il 25 novembre sono state inviate le lettere alle due città e fissati i

sopralluoghi per la preparazione di un secondo Dossier. Dal 30 novembre al 2

dicembre si è svolto il sopralluogo a Cagliari con la partecipazione del sindaco

Zedda. Dal 2 al 4 dicembre il sopralluogo a Bari con la partecipazione del

Sindaco De Caro. Sono state analizzate le principali aree d’interesse:

aeroporto, area Villaggio Olimpico, spostamenti e infrastrutture principali.

Sono stati confrontati i dati meteo e la sostenibilità ambientale. È stata

inoltre effettuata un’analisi comparativa dei dati meteo e di sostenibilità

ambientale dei “competitor” (Marsiglia, Kiel e Long Beach).

Oggi la scelta finale su Cagliari, arrivata dopo un’analisi approfondita e

risultata vincente per la situazione meteo-marina con una maggiore intensità di

vento e una regolarità eccezionale. La situazione ambientale, la città a misura

d’uomo, i tempi di spostamento e il villaggio Olimpico. Cagliari fa la

differenza anche per la sua popolarità internazionale come città del vento e

della vela e la legacy rappresenta un ulteriore punto di forza della città sarda

rispetto a Bari, che allo stato delle cose rappresenta un’ottima seconda scelta.

Nei prossimi mesi la visita della Federazione Internazionale (ISAF) nella città

scelta per il parere finale.

Sopralluogo del CIO a Cagliari

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami