29-10-2016 una data storica per il Windsurf italiano

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

29-10-2016 una data storica per il Windsurf italiano

By Sailingsardinia   /     ott 29, 2016  /     Varie  /  

iachino3224679773257377_nUna grandissima giornata per tutto il windsurf italiano per i grandi risultati internazionali ottenuti dai nostri atleti. Oltre all’ennesimo titolo mondiale conquistato dalla mitica Giorgia Speciale (di cui parleremo abbondantemente a breve), oggi l’Italia è entrata nella storia per aver vinto con Matteo Iachino la Coppa del Mondo PWA Slalom. Il fortissimo surfista ligure ha centrato l’obbiettivo più importante del mondo windsurf, forse anche più rilevante (giusto per farci capire) di una Olimpiade. Sì, si tratta del più grande risultato mai ottenuto da un surfista italiano nella categoria più cazzuta. Per intenderci, si tratta della disciplina praticata dalle leggende mondiali del windsurf, come Robby Naish, Bjorn Dunkerbeck e, ultimamente, Antoine Albeau, tre personaggi che insieme hanno vinto più di trenta titoli mondiali, praticamente tutti quelli messi in palio da quando è nata la Coppa del Mondo. Matteo succede proprio all’ultima delle tre figure leggendarie, Antoine Albeau che, lo scorso anno, lo aveva beffato proprio nella tappa finale. iachino917990396540_2475816619839943369_n“Devo lavorare di più su come affrontare la tensione agonistica” aveva dichiarato Matteo lo scorso anno quando, presentandosi come primo in classifica, aveva perso il titolo (ma anche il secondo posto) nell’ultima tappa del circuito mondiale. Quest’anno non ha voluto fallire e dalle prime tappe ha messo in campo una determinazione pazzesca, facendogli centrare una serie di vittorie, che lo hanno portato alla vittoria finale. Sicuramente di grande aiuto è stato il supporto, tutto italiano, della veleria di Andrea Cucchi, Point Seven, che produce le famose vele nere che vediamo sfrecciare, spesso avanti a tutti in tante gare di slalom. Le stesse vele che qualche anno fa vedevamo andare velocissime grazie all’indimenticato Alberto Menegatti. Ancora non abbiamo sentito Matteo, ma siamo sicuri che questa vittoria la dedica proprio ad Alberto (nei post di Matteo è sempre presente #ridingforalby). atleta che prima di tutti ha aperto la via per gli italiani, alle zone d’alta classifica della Coppa del Mondo

logo

 

1st Matteo Iachino (Starboard / Point-7)
2nd Pierre Mortefon (Fanatic / NorthSails)
3rd Ross Williams (Tabou / GA Sails / Mystic / Shamal Sunglasses)
4th Julien Quentel (Patrik / Avanti)
5th Antoine Albeau (RRD / NeilPryde)
6th Taty Frans (Starboard / GA Sails / Mystic)
7th Gonzalo Costa Hoevel (Starboard / Point-7)
8th Cyril Moussilmani (Starboard / Severne)
9th Andrea Cucchi (Starboard / Point-7)
10th Arnon Dagan (RRD / NeilPryde)

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami