Una giornata regalata

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Una giornata regalata

By Sailingsardinia   /     nov 28, 2016  /     Varie  /  

00020161126_152215Dopo lo stop forzato di sabato scorso a causa delle condizioni meteo-marine avverse che hanno costretto gli hobiecatters del Windsurfing club a terra, finalmente scongiurato un avvio di giornata che minacciava bonaccia, e’ arrivato l’ok per barche in acqua. L’arrivo stentato sulla linea di partenza ha costretto il preciso comitato di regata, costituito da Fulvio Fiorelli e Marta Scanu, a ritardare la partenza prevista in via sperimentale alle 14,15 di circa mezz’ora.
La prima prova ha visto protagonisti tre degli equipaggi più giovani.00020161126_142622
Brillante primo posto di Gianluca Mura che ha riscosso il regalo di compleanno della sorella Silvia mettendola a prua. Questo equipaggio inedito ha costretto Giuseppe Marghinotti a vagare in solitario. El campo do regata. A segnalare nelle prime posizioni anche i giovanissimi equipaggi Abimbola-Cierciello (secondi) e Serra-Baccara (quarti).00020161126_152208
La prima prova si conclude con l’issata di Sierra che modifica la linea d’arrivo.
Cambio di vento e conseguente cambio di campo per le successive due prove rese vivaci e divertenti da una sostenuta brezza di mare.
Con l’arrivo del vento l’esperienza degli “anziani” fa la differenza e consente ad Alberto Congiu con Giulia Clarkson e a Maurizio Nese con Alessandra Frongia di avere la meglio sulla flotta rispettivamente nella seconda e terza prova. Ventuno in totale le barche in acqua, poche le scuffie e non dei giovani!
Al comando della classifica rimane comunque Pierò Gessa questa volta a prua con una vecchia conoscenza, Giuseppe Pilota. Menzione speciale per il frizzante equipaggio, Roberta Masala-Elena Medda, che siamo sicuri non si siano annoiate.
Appuntamento al prossimo fine settimana col rituale trofeo Ciabatti.
Buon vento
Alessandro & Nicola

foto Fulvio Fiorelli

Immagine

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami