I 470isti sono tornati!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

I 470isti sono tornati!

By Sailingsardinia   /     giu 13, 2017  /     Varie  /  

zzzIMG_2266Nel Settembre 2014 allo Yacht Club Quartu Sant’Elena, venne disputato l’’ultimo Zonale 470 della III^Zona…..

Dallo Yacht Club Quartu Sant’Elena riparte la 1^tappa Zonale dei 470 del 2017.

Il 3 e 4 Giugno i 470 sono finalmente tornati  a regatare nello specchio d’acqua prospiciente  il mitico circolo velico di  Quartu Sant’Elena.

5 impavidi timonieri con 5 aitanti prodieri, tra sabato e domenica, accompagnati da un vento leggero hanno disputato 5 prove portandole tutte a termine.

Al Comitato di Regata, sin dalla 1^ prova, è apparso chiaro chi avrebbe regatato all’ultimo boa…… o all’ultimo urlo……. per guadagnare e mantenere il primo posto in classifica.

Lo stratega/timoniere Stefano Atzeni con il  prodiere Oscar Dore nelle cinque prove disputate hanno guadagnato il primo posto con un netto distacco dagli altri regatanti.

In barca Giuria ci si è chiesti se il timoniere Atzeni con il suo prodiere Dore avessero intenzione di eguagliare il grande ed indimenticato timoniere Straulino che con il suo prodiere Rode hanno reso orgogliosi una intera nazione.

Mentre è subito apparso  chiaro chi avrebbe mantenuto il 1^posto, cosi  non è stato per il 2^ e 3^ classificato.

Nelle prove disputate c’è stato un alternarsi e contendersi il 2^ e 3^ posto tra gli equipaggi formati da Stefano Muscas/Paolo Multineddu;  Jaime Ginesu/ Michele Casu;  Mauro Musanti /Livio Duce e Claudio Razzuoli/ Marco Frulio.

Se il sabato, la termica mai sopra i 12 Knt ha fatto dondolare barca giuria e saltare sulle onde le derive, le ultime due prove della domenica, con lieve termica di maestrale, hanno richiesto più tecnica e tattica da parte degli equipaggi.

E così si è formata la classifica:

  1. Atzeni-Dore
  2. Muscas-Multineddu
  3. Ginesu-Casu
  4. Duce
  5. Razzuoli-Frulio

 

La seconda sessione di prove, svolte il 10 ed 11 giugno, con una leggera brezza da S-SE, mai superiore agli 8 nodi, ha visto nuovamente imporsi, anche se con più fatica, la coppia Atzeni-Dore, che hanno preceduto questa volta il  decano della classe Billo Musanti,con il fido De Montis, vincitori dell’ultima prova, e sull’equipaggio Ginesu-Casu, autori di una ottima prima giornata di regate, che li ha visti tallonare da vicino i battistrada.

zzzIMG_4481Buona  l’organizzazione a terra, che, come solito, non ha fatto mancare il meritato piatto di pasta per tutti i partecipanti.

La speranza è che queste tappe siano state una ripartenza per una classe che merita numeri ben diversi di partecipanti, rispetto a quelli visti in acqua in questi giorni. La nota positiva, è che il club di Quartu sta diventando una specie di “ritrovo” per il gruppo dei 470isti, ed il circolo ha in programma per tutta l’estate, con cadenza bisettimanale ,delle regate di allenamento aperte a tutte le derive, ed in particolar modo ai 470 , che dovranno (si spera) diventare la classe trainante del sodalizio quartese.  Un ringraziamento a tutti i partecipanti, agli organizzatori, ed al segretario della classe, che nonostante gli impegni lavorativi e la famiglia lontana, ha fatto sentire la sua vicinanza a tutti i regatanti.

Spero che dopo questa sviolinata  ci porti rapidamente il suo Open bic al circolo…..

 

 

zzzIMG_2280 zzzIMG_2329 zzzIMG_2422 zzzIMG_2430 zzzIMG_3213 zzzIMG_3219 zzzIMG_3229 zzzIMG_3936 zzzIMG_4166 zzzIMG_4213 zzzIMG_4291 zzzIMG_4368 zzzIMG_4578

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>