Aspettando le nuove leve…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Aspettando le nuove leve…

By Sailingsardinia   /     set 26, 2018  /     Varie  /  

42330814_10210247202134749_5202136449876492288_nQuando arriva il Maestrale nelle calde giornate di Settembre il Criterium diventa veramente fantastico.

Sabato scorso c’erano ventina di barche al via, con il Maestrale che, come da previsione, è andato ad aumentare fino a superare i venti nodi sotto raffica. Regate belle, calde, dinamiche, con le raffiche che favorivano una volta un lato, una volta l’altro, rendendo tutto più avvincente. Davanti i soliti vecchi, cinquantenni che continuano a reggere (e vincere) il confronto con le nuove leve, che sì, sono sempre più determinati a fare bene ma ancora non hanno quella cattiveria agonistica e quello spirito di sacrificio necessario per stare lì davanti, nella zona alta di classifica. “Sono rientrato perchè ero stanco” Non si può sentire una frase del genere detta da un giovane e atletico catamaranista per giustificare un prematuro rientro a terra, mentre gli anziani, con i loro acciacchi della mezza età (inoltrata!), portano a termine in tranquillità le quattro prove che la direzione di gara (Fulvio & Angioletto) hanno fatto disputare.

Per non parlare degli altri giovani che neanche si sono presentati al club…Onore al team youth formato da Lorenzo Cesarini e Giorgia Operti che concludono tutte e quattro le prove disputate mostrando, al di là delle prestazioni, una passione degna del nostro magnifico sport.

42278430_10210247008969920_5168847833402441728_nIn questo Criterium saltano agli occhi tutti i movimenti di preparazione in vista del doppio appuntamento (tra Campionato di Flotta e Regata Nazionale) di Ottobre e Novembre. Ciabatti-Mereu provano vele nuovissime, Gessa-Dessy mantengono un low profile in attesa di barca e vele nuove, Congiu-Clarkson sfoggiano sempre il meglio del loro ricco guardaroba, Nenna-Manias iniziano con le vele vecchie per poi provare le nuove vele americane, Versace-Meschini inaugurano anche loro le nuove vele americane…Insomma, nessuno parla ma tutti hanno la testa rivolta ai prossimi due appuntamenti ufficiali che vedranno anche la partecipazione di: Jens a Julie Goritz, il fortissimo team tedesco, i migliori specialisti nazionali Juniores e, si mormora, di due team provenienti addirittura dalla Polonia.42356531_10210247075171575_7100705989791318016_n

Quindi ancora tre giornate di Criterium e poi il 20-21 Ottobre il Campionato di Flotta, a cui seguirà il Campionato Zonale Hobie Cat  Spi nella sola giornata del 28 Ottobre, un Raduno Nazionale con l’allenatore federale Gigi Picciau e, per concludere, la Regata Nazionale del 2-4 Novembre.

 

CLASSIFICA GENERALE _4_CRITERIUM IS BACK_01_08_15_22_09_18

CLASSIFICA GENERALE _SPI_4_CRITERIUM IS BACK_01_08_15_22_09_18

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami