Associazione armatori: a breve in Sardegna

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Associazione armatori: a breve in Sardegna

By Sailingsardinia   /     mag 29, 2018  /     Varie  /  

ph©robertomarci.comDopo un breve periodo di confronto tra gli armatori sul tema del miglioramento della organizzazione delle regate per la vela d’altura, si è pensato che può essere utile unirsi in una associazione che possa meglio rappresentare le esigenze comuni degli armatori stessi. Abbiamo quindi abbozzato idee ed intenti della associazione, i mezzi per raggiungere i nostri scopi e chi dovrebbe farne parte

Dopo circa 10 giorni di dialogo, abbiamo deciso che è ora di incontrarci e di cristallizzare queste idee, di scegliere il nome dell’associazione e individuare un primo gruppo di “consiglieri” che dovranno prendersi l’onere di far decollare questa iniziativa, aperta a tutta la Sardegna.

Proprio la volontà di voler guardare a tutta l’isola è apparsa subito importante: ci sono già armatori di Alghero e La Caletta interessati a farne parte.

Il progetto è stimolante e credo anche audace: dovrà mettere insieme barche diverse, armatori di porti diversi che fanno regate in diverse località della Sardegna.

Questo è stato l’antefatto

 

11231265_10205826447393485_4843311038392028395_nOra, dopo il primo incontro, l’associazione sta prendendo forma ed ecco che, in attesa di un comunicato ufficiale, arrivano le proposte di Antonello Cabras, uno dei promotori dell’iniziativa

Nome:
Associazione Armatori di Vela d’Altura Sardegna (toglierei sportiva)
Scopo della associazione:
Promuovere l’attività sportiva della vela d’altura in Sardegna, sinergicamente con i circoli affiliati alla FIV che organizzano regate ed eventi velici; stimolare la crescita dell’ambiente della vela d’altura ricercando nuovi armatori che vogliano cimentarsi in regate e veleggiate, cooperare costruttivamente tra armatori associati. L’associazione avrà scopo di rappresentanza dei soci in seno a tutte gli enti pubblici o privati (FIV, Circoli, Autorità portuale, Guardia Costiera, mass media, RAS, Comuni, gestori porti, etc). Generare convenzioni con potenziali fornitori degli armatori (cantieri, assicurazioni, attrezzature varie).
Chi potrà associarsi:
Armatori le cui barche hanno preso parte, nel precedente anno, ad almeno 2 manifestazioni regate o veleggiate. I fondatori che non avessero preso parte, si impegnano a partecipare entro la fine dell’anno a 2 manifestazioni. Gli armatori si impegnano a partecipare comunque ogni anno ad almeno 2 manifestazioni come sopra descritte
Come raggiungere lo scopo sociale.
Supportando l’organizzazione di manifestazioni di vela d altura, offrendo collaborazione ai circoli o club. Impegnandosi a cercare sponsor. Collaborando in progetti di singoli armatori. Impegnandosi a propagandare l’attività e le manifestazioni attraverso i social. Offrendo assistenza tecnica agli armatori che desiderano fare certificati ORC. Strutturando collaborazione utili agli armatori.

Antonello Cabras

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami