Atzori-Cerciello: buona la prima sul Nacra15

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Atzori-Cerciello: buona la prima sul Nacra15

By Sailingsardinia   /     apr 28, 2019  /     Varie  /  

48387708_10216445452241375_8359845557501427712_nSi tratta della prima regata nazionale della neonata classe Nacra 15, classe scelta da World Sailing per l’attività giovanile multiscafo. Lo Yacht Club Punta Ala ha ospitato l’evento, in contemporanea con la Nazionale 29er.

Purtroppo le condizioni meteo sono state un pò infelici, con una prima giornata andata a vuoto per mancanza di vento, una seconda giornata con vento molto leggero in aumento e una terza giornata con vento, sempre molto leggero, che ha permesso al comitato di regata di portare il numero complessivo delle prove concluse a sette.

ImmagineEroi della regata sono  stati Nicolò Atzori e Roberta Cerciello Con cinque primi, un secondo ed un terzo. Una gran bella prestazione di questo equipaggio del Windsurfing Club Cagliari che fa parte della squadra nazionale giovanile. “Oggi abbiamo controllato gli avversari cercando di amministrare vantaggio acquisito con i quattro primi posti di ieri” racconta Nicolò alla fine delle regate.

“Abbiamo fatto delle belle partenze” aggiunge Roberta “e, nonostante cinque regate su sette ci sia stato vento leggero, siamo riusciti ad essere sempre nelle prime posizioni. Poi abbiamo controllato gli avversari, conducendo delle regate regolari senza azzardare cose estreme”

48912200_10216494601110066_7100647969078116352_nSe la schiacciante vittoria di Nicolò e Roberta è un po’ una sorpresa, sorprende anche il risultato del favoritissimo equipaggio composto da Andrea Spagnolli ed Alice Cialfi che chiudono in terza posizione.

Sicuramente il vento leggero non li ha aiutati e Andrea è apparso, questa volta, un po’ disorientato: “Non siamo mai riusciti ad entrare in regata. Abbiamo fatto troppi errori”

zzzDSC00412Altro team che non troviamo in alta classifica è quello formato da Carlo Centrone e Diana Passoni che hanno saltato quattro prove per colpa di una stupida influenza che ha colpito la prodiera. Hanno poi mostrato di che pasta sono fatti nelle ultime tre prove portando a casa due vittorie ed un terzo.

La classe Nacra 15 ha messo in mare nove barche che sono oggettivamente pochine ma, visto che siamo al primo anno di attività nazionale, fanno ben sperare per il futuro

57364731_10217280392554361_3664130625641644032_nChi invece non ha problemi di numeri è la classe 29er che a Punta Ala ha sfoggiato una flotta di cinquanta barche. La vittoria è andata a Santini-Misseroni, mentre il team sardo formato da Alessandro Serra e Gianmarco Mascia ha splendidamente figurato con un ottimo tredicesimo nella classifica finale, mentre Filippo Vincis e Lorenzo Matta chiudono 19esimi

CLASSIFICA NACRA15

CLASSIFICA 29er

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami