In Autunno, Oristano ospiterà il Mondiale Kite

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

In Autunno, Oristano ospiterà il Mondiale Kite

By Sailingsardinia   /     ago 10, 2021  /     Varie  /  

9CF959FD-CBBB-4D08-AF49-01093013D038Il movimento del Kiteboarding internazionale è pronto a scrivere un’altra, entusiasmante pagina della sua storia.

Dall’11 al 17 ottobre 2021, poche settimane dopo la chiusura dei giochi Olimpici di Tokyo, prenderà il via ad Oristano il Formula Kite World Championship, prima competizione internazionale che accompagnerà questa disciplina al debutto olimpico in programma a Parigi nel 2024.

 

Ancora una volta, al fianco delle più emozionanti competizioni di Kite, troviamo la Sardegna che trova nel Golfo di Oristano, nelle brezze e correnti che lo caratterizzano e nella lunga tradizione legata ai windsports, lo spot ideale per l’assegnazione del titolo iridato.

93D2103B-4A0C-4AF3-81B9-CF2CCD3BC6BB

Il debutto di questa competizione Mondiale, targata “IKA – International KiteboardingAssociation”, sarà realizzata con il format , lo stesso che vedremo a Parigi tra 3 anni, che prevede la realizzazione di classifiche divise tra uomini e donne.

E’ in programma l’arrivo sulla sulla Spiaggia di Torregrande, di ben 170 atleti, accompagnati da staff tecnico e preparatori, da oltre 35 nazioni in rappresentanza di ogni continente del Mondo.

Nel 2019 Torregrande era già stata protagonista dello scenario internazionale del Kiteboarding, con l’organizzazione dell’Europeo di Formula Kite, che attirò quasi 100 atleti da tutta Europa, diventando di conseguenza l’evento più importante all’interno del programma di manifestazioni di “Oristano Città Europea dello Sport 2019”.

Tra gli atleti che presero parte alla manifestazione, e che rivedremo nelle acque del Golfo di Oristano ad ottobre, c’erano: il campione europeo Axel Mazella, Daniela Moroz, dominatrice indiscussa del panorama internazionale del kiteboard femminile, e l’argento olimpico giovanile nel 2018 Toni Vodisek. Si uniranno al gruppo anche Maxime Nocher, Nico Parlier e gli atleti della Nazionale Italiana, capitanati da Mario Calbucci, Lorenzo Boschetti e la giovanissima Sofia Tomasoni.

L’obiettivo dichiarato di questo percorso di collaborazione tra l’International Kiteboarding Association e l’organizzazione dell’Open Water Challenge, che accoglierà al proprio interno il Mondiale, è quello di rendere Oristano, la Sardegna e lo scenario italiano del kiteboarding un cardine fondamentale nel programma del quadriennio olimpico, in grado di giocare un ruolo da protagonista nello sviluppo globale di questa disciplina.

Nell’attesa di vedere il Golfo di Oristano pieno di vele colorate, l’organizzazione del Formula Kite World Championship ha pubblicato il video di presentazione della competizione: https://www.youtube.com/watch?v=cjl6sfRyA4E

 

Per l’organizzazione del Formula Kite World Championship, si ringraziano: Regione autonoma della Sardegna, Comune di Oristano, Fondazione di Sardegna, Fondazione Oristano, Marine Oristanesi, Area Marina protetta Sinis e Maldiventre.

 

Maggiori informazioni sul sito http://www.openwaterchallenge.it/it/

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami