Bene gli azzurri a Medemblik

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Bene gli azzurri a Medemblik

By Sailingsardinia   /     mag 28, 2018  /     Varie  /  

imageBilancio positivo per la trasferta olandese degli azzurri delle classi olimpiche, che sono tornati in Italia con dei segnali positivi. Buona le prestazione dei surfisti dell’RSX che vede ben tre dei nostri in Medal Race con Mattia Camboni, Matteo Evangelisti e il sardo Carlo Ciabatti. Bene anche Gigi Ugolini e Maria Giubilei nei Nacra. Di seguito i comunicati stampa di AjòtoTokyo e quello della FIV

33599867_10156673834411807_8047578487071965184_n

Comunicato AjotoTokyo

ajo'totokyoUna gran bella prestazione quella di Carlo Ciabatti alla Medemblik Regatta evento dell’Eurosaf che ha visto la partecipazione di tutti i migliori specialisti della classe RSX, la tavola a vela olimpica. Dopo una settimana di regate da protagonista, l’atleta del Windsurfing Club Cagliari ha avuto un leggero calo di tensione nel finale, che non gli ha però precluso l’ingresso in Medal Race, l’importante regata finale tra i migliori dieci di tutta la settimana. Un decimo posto finale che conferma la progressione prestazionale in corso dall’inizio dell’anno. “Il mio obbiettivo era fare un buon risultato che mi consentisse di entrare tra i primi venti della ranking mondiale per avere accesso alla tappa finale della World Cup di Marsiglia: il piazzamento ottenuto a Medemblik, migliore rispetto alle mie aspettative, quasi certamente servirà allo scopo. Sono molto contento anche perché in Medal eravamo ben tre italiani e infatti, ci tengo a  fare i complimenti ai miei compagni di squadra Mattia Camboni (settimo) e Matteo Evangelisti (nono). Infine un ringraziamento particolare alla FIV che, qui in Olanda, ci ha dato un gran supporto“  Carlo ha saputo sfruttare le condizioni mediterranee trovate in Olanda, riuscendo ad inserirsi in una classifica ricca di affermati campioni della classe, compreso il doppio oro olimpico Dorian Van Rijsselberghe. Vince la regata il giovane israeliano Yoav Cohen che lo ricordiamo vincitore del Mondiale Techno 293 nel 2015 disputatosi a Cagliari.

Assente a Medemblik l’altra atleta di AjotoTokyo, Marta Maggetti, che si sta preparando, con la Nazionale Femminile, per i Giochi del Mediterraneo in programma in Spagna nel mese di Giugno.

Carlo invece attende la conferma ufficiale per la sua partecipazione al gran finale della World Cup di Marsiglia ai primi di Giugno.

Il progetto AjotoTokyo nasce per promuovere la campagna olimpica per Tokyo 2020 dei due windsurfisti cagliaritani Marta Maggetti e Carlo Ciabatti  ed è supportato da

Marta Maggetti
Gruppo Sportivo Guardia di Finanza

Carlo Ciabatti
Windsurfing Club Cagliari

 

Comunicato FIV

Una settimana di condizioni meteo inusuali ha contraddistinto la 34esima edizione della Medemblik Regatta, venti variabili con caldo e sole. Il programma è stato comunque rispettato con 13 prove per le classi veloci e 9 per le derive portate al termine.

33553567_10156668850736807_9103715098391740416_nOggi la giornata di Medal Race si è corsa con sole e vento variabile, i primi a scendere in acqua sono stati i Nacra17 dove la classifica si conferma quella di ieri, gli spagnoli Echavarri/Pacheco vincono l’oro, in seconda posizione Jones/Saunders per le Nuova Zelanda e in terza gli inglesi Gimson/Burnet, Ugolini-Giubilei Nacra 17 Sailing Team (CdV di Roma/CV Ventotene) risalgono in settima posizione con un quinto nella Medal Race.

Anche nei 49er i francesi Rual/Amoros confermano la classifica di ieri e vincono l’oro seguiti da Gilmour/Turner per l’Australia e da Lange/Lange per l’Argentina, 49er Challenge Team Crivelli Visconti-Togni (Marina Militare) chiudono la settimana in nona posizione e Simone Ferrarese conValerio Galati (CV Bari/LNI Trani) in 20esima su 45 partenti.

33522852_10156673834711807_2182745643032772608_nLa classifica nel 49erFX invece cambia al vertice con l’equipaggio inglese Dobson/Tidey che scalza della testa della classifica le olandesi Bekkering/Duetz e Van Aanholt Jongens.
Francesca Bergamo con Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare) concludono in decima posizione, Carlotta Omari e Matilda Distefano (CN Sirena/Soc.Triestina Vela) in 14esima su 24 iscritti.

Nella classe RSX maschile dove ben tre azzurri erano in Medal Race, vittoria all’israeliano Yoav Cohen che scalza dal primo posto il polacco Maciej Kluszczynski, terzo Kieran Holmes Martin. Mattia Camboni ITA88i (GS Fiamme Azzurre) chiude la trasferta olandese in settima posizione,Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) in nona e Carlo Ciabatti (CV Windsurfing Club Cagliari) in decima. Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia) è 29esimo, Antonino Cangemi (CC Roggero Lauria) 30esimo e Danilo Gallo (LNI Civitavecchia) 52esimo.

Nella classe Laser Radial primi due posti sono olandesi con Daphne Van der Vaart e Maxime Jonker, al terzo posto la croata Elena Vorobeva.

Nel Laser Standard vittoria per l’inglese Elliot Hanson, in seconda posizione Yuri Hummel per l’Olanda, al terzo posto lo svizzero Eliot Merceron.

Nella tavola a vela RS:X femminile vittoria della polacca Sofia Noceti, in seconda posizione l’olandese Lilian De Deus e in terza la russa Stefania Elfutina.

Chiudono le classifiche gli RS:X 8.5 Under19 con ai primi due posti i francesi Fabien Pianazza e Tom Garandeau, seguiti in terza dall’olandese Jim Van Sommerei.

CLASSIFICHE

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami