Big Sunday a Chia!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Big Sunday a Chia!

By robertomarci   /     mar 19, 2018  /     Varie  /  

Chia 2018 Quando la mareggiata occidentale arriva da Ponente, non dal solito Maestrale, Chia diventa uno degli spot più belli d’Europa, con un’onda pulita e potente, che raramente si trova in Mediterraneo. A volte è anche piuttosto grosso e, in quel caso, diventa pericoloso uscire a causa della famosa corrente che ti spinge sugli scogli sottovento. Ieri era grosso, ma ancora gestibile dai surfisti più abili che abbiamo in Sardegna. Roberto Marci ci ha, ancora una volta, regalato tante belle immagini

Chia 2018Matteo Spanu è stato, forse,  ancora una volta il più forte in acqua anche se è durato poco: un duro atterraggio da un aerial (quello ritratto nella foto) gli ha causato una brutta distorsione alla caviglia

IMG-20180319-WA0003

Ecco il risultato. Matteo sta ancora facendo accertamenti, anche se, le prime radiografie escludono qualunque “rottura”

 

Chia 2018Il vento non era tantissimo e questo ha permesso a tanti surfisti da onda di godersi le onde pulite.

 

Chia 2018Spettatore d’eccezione Max Sirena che, nella giornata di riposo dai lavori su Luna Rossa, avrebbe voluto cimentarsi nel surf da onda. Questa volta non si è buttato ma, ha garantito che per la prossima mareggiata sarà in acqua

Chia 2018Ecco il vero waterman rigorosamente made in Sardinia: Michele Cittadini. Prima ci delizia con il surf da onda, poi…Chia 2018 …da’ spettacolo in windsurf con delle manovre radicali. Michele è il capobanda della windsurf new generation formata dai ventenni amanti delle onde

Chia 2018

Un altro capo della new generation: Francesco Congiu. Rientrato da qualche giorno dal Sud Africa, è riuscito a dare un assaggio del salto di qualità fatto in un mese di onde oceaniche

Chia 2018

Casualmente in Sardegna, Carlo Ciabatti non sembra aver perso il piede sul wave, nonostante il lungo periodo di allenamenti sull’RSX

Chia 2018 Tra le eccellenze in acqua non poteva mancare Enrico Giordano, uno dei più eclettici kiter del momento

Chia 2018Non sono pochi i surfisti vittime di danni causati dalla potenza delle grandi onde. Carlo Ciabatti rientra a terra con albero diviso in due

Chia 2018 Surfata olde generation. Manuel Argiolas è uno dei superstiti dei giovani surfisti degli anni 90. Continua però ad avere quella buona elasticità nelle giunture che gli permette di non temere troppo il confronto con le nuove leve

Chia 2018 Tra i pochi in acqua, Andrea Melis è uno di quelli che ha mostrato dei bei numeri

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

 

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

 

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

 

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Chia 2018

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami