Buongiorno, sono Vittorio Bissaro, Campione Mondiale Nacra17

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Buongiorno, sono Vittorio Bissaro, Campione Mondiale Nacra17

By Sailingsardinia   /     gen 07, 2020  /     Varie  /  

vittorioL’Ingegner Bissaro sembra essere a casa sua nel piazzale del Windsurfing Club Cagliari, con il suo Nacra17 parcheggiato a fianco dell’officina di Aldo (chiedete ai velisti che sono venuti ad allenarsi a Cagliari…), giusto a pochi metri dalla flotta Hobie Cat, classe da cui è nato velisticamente.

Sempre al lavoro sul suo mezzo, meticoloso come sempre, è riuscito a trasmettere questa sua maniacale attenzione della cura della barca anche alla sua prodiera Maelle, che sembra essersi veramente appassionata ai lavori di miglioria e manutenzione.

78792303_10158144421051807_7856332651467112448_oLa conquista del titolo mondiale ottenuta qualche settimana fa ad Auckland per Vittorio è stato solo il raggiungimento di un traguardo a cui ci stava girando intorno da qualche anno: era solo questione di tempo, prima o poi sarebbe arrivato.

Ed è arrivato al momento giusto, nell’anno prima delle Olimpiadi, riaprendo così il discorso della qualificazione olimpica, discorso aperto con l’altro fortissimo team italiano formato da Ruggero Tita e Caterina Banti

Ora, Vittorio e Maelle faranno una serie di allenamenti a Cagliari prima di affrontare la regata più importante del quadriennio: il Mondiale 2020 a Melbourne

team-maserati-multi-70-photo-credit-ted-martin“Dopo l’Olimpiade di Rio avevo bisogno di staccare un pò e mi sono fatto un anno lontano da Federazione e classi olimpiche…”

DSC01074“La barca ti chiede tanto: c’è da spingere sempre e c’è bisogno di grande sensibilità, abilità che Maelle ha molto forte…”

olympisme-test-event-besson-riou-le-retour_4154641“Nello scorso quadriennio c’era un equipaggio quello formato da Besson-Riou che aveva una marcia in più in termini di velocità della barca che gli ha fatto vincere quattro mondiali…”

78563930_10158131175081807_2441442522682097664_o“Ad Auckland tutti i primi dieci avrebbero potuto vincere il Mondiale. Noi abbiamo interpretato bene il campo di regata, avevamo dei materiali buoni, ci siamo quindi presentati veloci con delle regolazioni diverse da quelle che avevamo in Estate…”

Immagine3“Un grosso merito del riuscire a fare allenamenti assieme (con Tita-Banti) lo ha Ganga (Gabriele Bruni allenatore classe Nacra) che è riuscito a tenere insieme due teste calde,  perchè io e Ruggero non siamo due tipi facili…”

163021928-repubblica_1_6de6b6_d015b6ca273c4d1c8d2a379914bc98e4jpg_srz_960_553_75_22_050_120_000_jpg_srzjpeg-88830ed4-1d90-4122-b715-aed38874ab05“Comunque vada, l’Italia sarà molto forte ai prossimi giochi… Speriamo di essere noi a rappresentare l’Italia e se anche non lo fossimo, da tifoso, dico che ci saranno forti speranze di medaglia.”

Immagine anteprima YouTube

Se non vedi il video CLICCA QUI

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami