Cagliari diaries…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Cagliari diaries…

By Sailingsardinia   /     mar 10, 2020  /     Varie  /  

000DSC09156In questa difficile situazione, sembra che il mondo si stia fermando e questo Coronavirus sta mettendo in ginocchio l’Italia.

Lo sport ( ma soprattutto tutti gli altri settori ben più importanti) sta soffrendo in maniera incredibile questa situazione.87861955_10219911032278710_7443857568750895104_n

Difficile parlare di vela in momenti come questi, momenti in cui le priorità sono sicuramente altre. Dopo l’annuncio fatto dal premier Conte, tutta l’Italia è diventata Zona Rossa, zona in cui “tutto” è vietato, compreso praticare la vela: vedere i circoli nautici chiusi è veramente agghiacciante.

ImmagineNella settimana appena trascorsa però, a Cagliari un pò di attività in mare per fortuna l’abbiamo vista e qualcosa siamo riusciti a carpire.

Coppa America.

Luna RossaLuna Rossa ha ripreso gli allenamenti in mare, facendo lo slalom tra le giornate troppo ventose e quelle di bonaccia. Ormai sono a pieno regime da due settimane e il problema più grande rimane, anche per loro, questo maledetto Coronavirus che sta minacciando su più fronti il loro lavoro. Preoccupazione numero uno è la possibilità di svolgere le America’s Cup World Series a fine Aprile.

L’organizzazione non si ferma ma le perplessità, man mano che andiamo avanti, sembrano aumentare, assumendo  sempre più la connotazione di certezze negative…. Il team continua a lavorare limitando (fino alla scorsa settimana) spostamenti dei membri del team: chi è a Cagliari sta a Cagliari chi è fuori lavora online. 

Anche perchè da Lunedì, chi è arrivato dal “continente”  dopo il 24 Febbraio è obbligato ad autodenunciarsi e a mettersi in quarantena per 14 giorni.  Altra grande preoccupazione è la barca due, in costruzione nei cantieri Persico, nel cuore della Lombardia…

84464765_2604387249679928_7926145077120860160_oGli inglesi di Ineos team UK, anche loro, escono in mare tutte le volte che il meteo lo consente. Hanno perso una settimana/10 giorni di allenamenti per partecipare al SailGP a Sydney, evento in cui hanno dominato dall’inizio.

E’ stato incredibile vedere come il giorno dopo la vittoria a Sydney fossero in mare (aiutati da un fuso orario favorevole)  a Cagliari sul loro AC75. Anche loro sono blindati a nella loro base cagliaritana: chi c’è c’è, chi non c’è non c’è.

Classi Olimpiche

000DSC09365Le squadre olimpiche sono ritornate ad allenarsi al Poetto e Nacra 17 e 49er hanno fatto tante giornate di allenamento, con tutte le precauzioni richieste dalla situazione attuale. 

Bello il video di Vittorio Bissaro-Maelle Frascari e Gigi Ugolini-Maria Giubilei che volano con il maestrale del Golfo degli Angeli.

Anche i Kite si sono allenati al Poetto ma ora…

Insomma il momento è molto complicato e purtroppo tutti stanno vivendo alla giornata e si aspetta ogni giorno per capire cosa ci aspetta il giorno dopo.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami