Conto alla rovescia…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Conto alla rovescia…

By Sailingsardinia   /     ott 08, 2018  /     Varie  /  

43439313_2368844623131672_1070332513320173568_nSì, siamo sempre più in pieno conto alla rovescia in vista del doppio appuntamento ufficiale di fine Ottobre/primi di Novembre per l’attivissima flotta Hobie Cat.

Purtroppo non abbiamo avuto la direzione tecnica di Fulvio costretto all’assenza da problemi familiari e, quindi, la Commodora Ornella Vacca ha preso in mano la situazione e, con il supporto dell’ormai immancabile Angioletto, ha salvato la giornata di Criterium. Un Criterium regolare, con il classico percorso a bastone…

Tre le prove disputate: una prima, infinita con vento veramente molto leggero che ha regalato solo un finale a sorpresa grazie all’ingresso del ponente in sostituzione della timida brezza presente: nel traversino finale sono stati tanti quelli che dalle posizioni di testa si sono trovati dietro e viceversa.

43415370_2368844476465020_3941239793865719808_nPoi finalmente il Ponente…Altre due prove con un bel Ponente, giusto per far dimenticare la lentezza della prima prova. Occhi puntati sulla coppia tedesca Jens e Julie  Goritz che sfoggiano una barca completamente nera con delle insolite vele rosse. La velocità c’è e, non appena riescono a divincolarsi dal traffico, non ce n’è per nessuno. Nella prima prova sono OCS, rientrano e sono ottavi.

Nella seconda (seconda col Ponente) hanno facile vittoria. Bene anche Ciabatti-Mereu che sfoderano delle vecchie vele Merit. Ma anche Gessa-Dessy, in quanto a passo non scherzano: dovrebbero solo essere un pò più attenti nelle partenze. Poi c’è stata anche una quarta prova che ha visto, tra le molte assenze, la vittoria di Nenna-Manias

43494486_2368844756464992_2332073727405064192_nLa classifica parla comunque chiaro e dopo Ciabatti-Mereu ci sono Congiu-Clarkson davanti a tre parimerito: Nenna-Manias, Goritz-Goritz e Ciabatti-Tronci

Infine una breve considerazione. Siamo talmente entusiasti del fenomeno Criterium che a volte ci dimentichiamo che qualche neo anche qui esiste. Si tratta della categoria giovanile…Il Windsurfing Club ha una sana ed affollata squadra giovanile che però non gradisce troppo partecipare al Criterium. Più volte ci si è chiesti come mai i ragazzi non vivano con entusiasmo questo allenamento  competitivo in cui si ha la possibilità di confronto con gli anziani della classe, però non lo si riesce a capire. Forse la vecchia scuola non è riuscita a rendere accattivante il Criterium ai giovani che preferiscono disertare questo importante appuntamento. Per questo motivo la Commodora fa ora un ulteriore tentativo di catturare l’attenzione dei più giovani introducendo la classifica Under 19 che al momento vanta due sole (sigh!) presenze…

 

CLASSIFICA U19 CRITERIUM NAZIONALE 06_10_18

 

CLASSIFICA CRITERIUM NAZIONALE 06_10_18

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami