Due regate in una

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Due regate in una

By Sailingsardinia   /     apr 17, 2017  /     Varie  /  

000DSC09761La Nazionale 420 di Cagliari è stata una regata a due velocità: le ariette dei primi due giorni e il maestralone degli ultimi due. Nei primi due giorni, nonostante le previsioni di Maestrale, la brezza dal mare ha dettato legge e non è mai stata particolarmente fresca, forse perchè bloccata dal Maestrale che già soffiava in Campidano. Due regate in una, che hanno visto primeggiare l’equipaggio esperto Demi Rio-Matteo Barison, fortissimi con vento leggero, ma capaci di rimanere nel gruppo di testa anche con il ventone di Domenica e Lunedì. Andrea Spagnolli e Kevin Rio sono secondi grazie alle loro belle prestazioni con il vento fresco. Terzi Edoardo Ferraro con a prua Francesco Orlando che sono stati molto regolari in tutti e quattro giorni di regata. Ma chi, più di tutti, rappresenta le due velocità viste a Cagliari sono Riccardo Sepe e Tommaso Iacchia che, nei primi due giorni hanno fatto 25-29-10-5-25, mentre quando è arrivato il vento serio hanno portato a casa 1-1-1-1-1-1, mostrando un manico niente male con il Maestrale che ha soffiato fino a trenta nodi.

In effetti tutta la flotta ha dimostrato di essere di grande livello quando si è trattato di regatare in condizioni così al limite. Soprattutto quando, Domenica mattina, l’impavido Comitato di Regata ha chiamato in mare tutte le barche con un mare molto più bianco che azzurro: coraggioso il Comitato, anche per aver piazzato il campo di regata così lontano con quel vento, e coraggiosi e bravissimi i giovani velisti

P70417-185558Altro dato da evidenziare la grande mole di lavoro svolto dalla Giuria: ben trentaquattro proteste in quattro giorni di regata.

000DSC09701In una flotta di oltre cento barche non c’era neanche un team sardo. C’era solo “l’ex” Bettina Fedele, già pluricampionessa Optimist quando correva per lo Yacht Club Cagliari, e ora rappresentante della LNI di Mandello. In una classe dove abbiamo avuto Andrea Mura (due volte europeo) Lai-Massoni (Campioni Italiani), i mitici fratelli Catta (tra i migliori in campo internazionale una quindicina di anni fa), e i vari Meloni e Gemini (grandi prestazioni le loro qualche anno fa), non vedere neanche un equipaggio sardo sulla linea di partenza è proprio triste.

2 Regata Nazionale 420 2017_Classifica finale Gold Silver

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>