E vissero tutti felici e contenti (si spera…)

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

E vissero tutti felici e contenti (si spera…)

By Sailingsardinia   /     mag 14, 2018  /     Varie  /  

49c066df-4312-4376-ac42-ff3baf45ac71“E’ fatta, ci siamo riusciti!” E’ raggiante Mirco Babini, Presidente dell’International Kite Association quando ci comunica l’ingresso ufficiale del kite surf tra le classi olimpiche. Non stava nella pelle ed ha voluto darci la news immediatamente, praticamente in diretta. d2b826b6-abc8-40f6-bc2d-7a09d783dee9Poi sono arrivate le altre notizie: Il Finn rimane associato ad un singolo femminile, il Windsurf rimane ma non sarà RSX, il 470 diventa misto e le altre classi tutte confermate. Insomma nessun trombato! Si tratta ora di capire la formula dei mixed events (Kite e Finn) e che tavola tireranno fuori per il windsurf: “Ci saranno dei trials per definire il nuovo equipment per la tavola olimpica” continua Babini.

Certo è che il monopolio della Neil Pryde era una cosa da risolvere, però ora avremo un parco tavole e attrezzature in tutto il mondo che avranno valore economico pari a zero. E gli atleti continueranno a pagare, come hanno pagato quando il Nacra delle Olimpiadi di Rio è passato al Nacra full foiling: per carità bellissimo, ma quanto è costato a tutti i frequentatori del catamarano olimpico?

97557c61-abe4-4b59-a472-b38c0bf79726Rimangono ancora in piedi le indagini antitrust per Laser, Laser Radial, 49er , FX e Nacra…

Ci rivediamo comunque a Novembre per l’Annual General Meeting

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>