Ecco la Giraglia

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Ecco la Giraglia

By Sailingsardinia   /     giu 15, 2017  /     Varie  /  

19113822_231399877366546_3095542997943866793_nDopo tanto vento leggero i ragazzi di Adelasia sono finalmente  alla Giraglia. Combattono sempre nelle primissime posizioni della loro classe e a questo punto sembra che la meteo sarà determinante nel risultato finale. Ora hanno iniziato la risalita verso Genova

Immagine anteprima YouTube

Il comunicato stampa di ieri

DHL – Adelasia di Torres, è prima tra le barche della sua categoria, impegnate nella Giraglia Rolex Cup, ad uscire dal golfo di St. Tropez verso lo scoglio della Giraglia nel nord della Corsica. La regata più glamour del Mediterraneo giunta alla sua 65a edizione si corre su un percorso di 241 imprevedibili miglia, da St. Tropez – scoglio della Giraglia – Genova, dove si possono incontrare venti e tempeste quanto durissime ” piatte” nelle quali rimanere impantanati.

Il team ha preparato la barca con un nuovo assetto e nuovi giochi di vele per prendere parte a questa lunga, ma anche il risultato delle tre regate inshore a St. Tropez è più che soddisfacente : 2-2-1 che ha portato DHL – Adelasia a conquistare un altro bellissimo podio a St.Tropez.

19105731_231400327366501_4142976043978525719_nL’armatore Renato Azara non può che essere contento delle performance di questi giorni ” forti di queste continue conferme vogliamo fare bene nella regata offshore e cercare di battere il nostro diretto competitor delle regate inshore, che ci ha battuti per un solo punto. E’ l’occasione per migliorare il nostro risultato”.

E’ interessante vedere cosa ne pensa a bordo Sami Al Shukili di Oman Sail “prima di tutto sono stato benissimo a bordo, con tutto l’equipaggio. Questo scambio tra Oman e Sardegna si è rivelato vincente soprattutto per me :una bella occasione per crescere professionalmente. E’ una nuova esperienza che mi sta dando opportunità di regatare con altri velisti professionisti. Temevo la diversità di lingua ma non ci sono stati problemi di comunicazione perchè a bordo ognuno di noi è ben consapevole del proprio ruolo. Fino ad ora una gran bella esperienza”.

Ancora una volta una nota del team che combacia perfettamente con l’attività globale di DHL Express che con un network presente in oltre 220 Paesi, non ha difficoltà nel consegnare le spedizioni perchè ognuno è perfettamente consapevole del proprio ruolo e della sua responsabilità

19149080_231401764033024_7592709671490999022_n

I tre omaniti del team

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>