Forza Bora!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Forza Bora!

By Sailingsardinia   /     ago 31, 2017  /     Varie  /  

imageGran brutto incidente per Bora Gulari in allenamento sul Nacra a la Grande Motte. Il velista americano scuffia con il catamarano olimpico (recentemente dotato di foils) e il bordo di uscita di una delle derive gli trancia tre dita della mano. Il primo ad intervenire sul posto è stato Ganga Bruni, allenatore della squadra italiana, che gli ha letteralmente salvato la vita recuperandolo in uno stato di incoscienza. Le condizioni del mare non gli hanno permesso di recuperare le dita perse, ma il suo intervento gli ha permesso, come gia detto, di salvargli la vita.  Il velista è uno degli specialisti della vela veloce di ultima generazione, quella volante sui foils per intenderci e, quando faceva parte del team Luna Rossa, ha passato tante giornate al largo del Poetto con il suo Moth.

Giusto per smorzare le polemiche che scaturiranno tra sostenitori e contrari alla vela volante, Bora si è fatto male con il bordo di uscita di una delle derive (o di uno dei timoni) che, come da manuale, è sempre affilatissimo, affilatissimo come i bordi di uscita delle appendice di qualsiasi imbarcazione/surf

Ora ci auguriamo solo di rivederlo al più presto in regata, con o senza foils.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami