Freddy Pilloni vince anche sul foil!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Freddy Pilloni vince anche sul foil!

By Sailingsardinia   /     lug 29, 2021  /     Varie  /  

53CEE0C9-E724-4966-8EF6-E5F333FADAE2La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante.

Tra gli italiani U17, il quindicenne Federico Pilloni del Windsurfing Club Cagliari – già vincitore di due International Games e sul podio di tutti i campionati italiani degli ultimi anni – ha disputato una gara perfetta dimostrando grinta e tecnica, arrivando in prima posizione nella flotta Yellow, seguito dal francese Clement Picquet.
Ho fatto una buona partenza in piena velocità in aria libera, poi mentre tutta la flotta è andata verso Malcesine, io sono andato verso Campione e ho fatto la regata in totale controllo e riuscendo a tenere il francese dietro”, commenta Pilloni al termine della prova.
56EF95A2-8D5A-4D2C-AD2E-27FCD1F5CABF
A pari punti, nella flotta Blue Under17, ottima prestazione dell’israeliano Lidor Toledo, che chiude in testa, seguito dal francese Tituan Fasquelle e dall’isreeliano Daniel Halperin.

Nella categoria U17 l’israeliana Tamar Steinberg si è rivelata la più forte tra le ragazze e ha dichiarato: “Sono felice di aver vinto la prima prova, mi sono allenata molto per questo evento. Spero di rimanere nella parte alta delle classifiche e di continuare a divertirmi”. In classifica seguono la polacca Maria Rudowicz e l’ungherese Hanna Simon.

Giovedì 29 luglio la partenza è prevista alle ore 8.00 per “prendere” il Peler, il vento locale proveniente da nord.F1AE7DE8-00CA-4BA8-AF1B-0E11D36C9E93

La gara 

Alla partenza, come da programma alle ore 9.00, il vento era estremamente leggero.
E’ stata effettuata una prova per ogni flotta degli Under17 – due maschili e una femminile – con percorso “Course Race”, mantenendo la scelta della scorsa giornata, considerate le condizioni metereologiche. Durante le prove di bolina il vento è rimasto costante tra i 10-12 nodi, per poi calare nel resto della mattinata. Nel pomeriggio, al terzo tentativo di partenza con il percorso Sprint Slalom, che prevede una durata di cinque minuti a regata, Asgar Kikabhoy di Hong Kong è stato l’unico atleta che è riuscito a rimanere in foil (in volo), mentre il resto della flotta ha concluso la prova senza volare sul foil a causa del poco vento.

CLASSIFICA

Video highlights

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami