Gaetano numero uno!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Gaetano numero uno!

By Sailingsardinia   /     mag 06, 2017  /     Varie  /  

imageGaetano Mura e Gian Basilio Nieddu. Volutamente la foto del post è del navigatore assieme al suo addetto stampa che, con il suo lavoro, ha sicuramente contribuito a far si che Gaetano diventasse, in tempi relativamente brevi, uno dei personaggi più famosi della vela italiana. Lavoro facile per Gian Basilio, perchè il velista barbaricino è un personaggio giá di suo, quindi il giornalista ha solo dovuto mettere nero su bianco le imprese di Gaetano. Fa venire la pelle d’oca vedere, nella banchina di Santa Margherita, le foto di tutti quelli che sono diventati velisti dell’anno in passato, tutti pezzi da novanta. Beh, l’anno prossimo, chi verrá nella cittadina ligure a fare la regata abbinata al Velafestival, vedrá anche la foto del nostro Gaetano, tra quelle dei bigs della vela italiana

 

Gaetano Mura è il Velista dell’Anno 2017. Il prestigioso premio è stato assegnato dalla giuria del Vela Festival organizzato dal Giornale della Vela , composta da esperti del settore, ieri sera a Santa Margherita Ligure. Il navigatore oceanico di Cala Gonone ha prevalso sugli altri quattro finalisti individuati dai giurati e si è aggiudicato il premio più importante. “Sono soddisfatto sia per le migliaia di voti ricevuti da chi crede in me” sottolinea il velista che nella prima fase della selezione riservata al pubblico ha raggiunto un ottimo risultato. Entrato in finale ha conquistato gli esperti che lo hanno proclamato Velista dell’Anno: “La decisione dei giurati è motivo di orgoglio perché si tratta di addetti ai lavori che conoscono la complessità della preparazione di un ‘impresa come il giro del mondo in solitaria e senza assistenza – spiega Mura -. Nonostante sia sfumato il record hanno valutato positivamente l’impresa. Molto importante anche il ruolo riconosciuto alla comunicazione che ha permesso di far appassionare alla vela anche chi non la pratica e non la segue. Penso che sia questa la strada da percorrere per valorizzare uno sport che fa bene non solo a chi lo pratica ma ha anche degli indubbi riflessi turistici e di valorizzazione delle nostre coste e del nostro mare”.

Il velista sul fronte della comunicazione ha messo in piedi uno spettacolo dal titolo Gaetano Mura Solo che con la collaborazione del Marina Cafè Noir e del Teatro di Sardegna è stato presentato al Teatro Massimo di Cagliari con un ottimo successo di pubblico. Ora sono numerose richieste arrivate da numerose città in tutta Italia. Lo spettacolo vede la collaborazione del musicista Arrogalla e dell’attore Giacomo Casti che legge i diari di bordo di Gaetano. Poi le immagini dagli oceani, montati dalla regista Giovanna Fancello, e un originale progetto sonoro con la collaborazione del sound designer Stefano Guzzetti e del regista Gianfranco Mura. Suoni e rumori registrati in oceano che fanno rivere una navigazione estrema come quella del tentativo di giro del mondo.

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>