Gessa-Dessy imprendibili nel criterium in autogestione

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Gessa-Dessy imprendibili nel criterium in autogestione

By Sailingsardinia   /     mar 13, 2019  /     Varie  /  

zzzDSC01731Ancora una giornata di iperattività al Windsurfing Club Cagliari (lo Zonale Techno impegna tutte le risorse del club) che mette a rischio l’immancabile appuntamento del Sabato per gli Hobie Cat.  Per fortuna la Commodora della classe, Ornella Vacca, non si perde d’animo e organizza un efficientissimo piano B, trovando gommone giuria e giudice posaboe (Pietro Mureddu)

In mare dominio incontrastato di Gessa-Dessy”Abbiamo paura di toccare qualunque cosa della barca per paura di perdere la velocità che abbiamo ora” Dice così Roberto Dessy per descrivere le prestazioni della sua barca. In effetti non c’è stato nessuno in grado di competere con loro, nelle quattro prove del Criterium di Sabato scorso. Giusto un OCS (concluso comunque al primo posto) li ha privati di un poker di vittorie. 

Dietro di loro grande bagarre per conquistare la seconda posizione con diversi equipaggi che si sono messi in evidenza. Ciabatti-Trois, veloci ma incostanti, Nenna-Giuliani più costanti e veloci, Barbera-Piu, sempre nel gruppo di testa ma indietro in classifica per un ocs e un ritirato, Marcis-Casu autori di una prova condotta in testa quasi fino alla fine, Nese-Vacca, Gorgerino-Masala…insomma, sono diversi i teams che hanno raggiunto un buon livello.

Insomma ci sono tutti i presupposti per avere, il prossimo weekend, un Campionato Zonale  di altissimo livello e ricco di colpi di scena

Foto e video Fulvio Fiorelli

CLASSIFICA 3_ CRITERIUM ZONALE

CLASSIFICA GIORNALIERA 3_ CRITERIUM ZONALE

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami