Grande Laser al Poetto

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Grande Laser al Poetto

By Sailingsardinia   /     feb 09, 2020  /     Varie  /  

unnamed (1)Era da tempo che non si vedevano tanti Laser tutti insieme in un campo di regata in Sardegna. Cinquanta barche divisi tra 4.7, Radial e Standard hanno dato spettacolo in una sola giornata del weekend cagliaritano: una sola giornata ma veramente divertente, grazie ad una buona sciroccata intorno ai 15 nodi. La Domenica, purtroppo, il vento non ha mai raggiunto il minimo sindacale di 5 nodi, necessario per consentire al Comitato di dare la partenza.

4.7 Lorenzo Micheli era quello che doveva vincere ed ha vinto con due primi davanti a Francesco Columbano e Claudio Sotgiu.

Laser_47_Cesare_Barabino_ITA_Kiel_feat-1024x507Radial Livello stellare nella categoria intermedia con la scontata vittoria di Cesare Barabino ma davanti ad avversari di alto livello come Tito Morbiducci e Marco Stangoni, tutti velisti che possono stare tranquillamente nei primi dieci di una regata internazionale.

Ma anche Enrico Taferna, Alberto Nieddu, Sofia Sechi, Tobia Del Cero…Insomma tutta gente di alto livello!

unnamedStandard. Nella categoria olimpica altro livello stellare con i due azzurri Matteo Paulon ed Andrea Crisi che hanno lasciato agli altri solo le briciole. Si, azzurri perchè nelle ultime settimane erano impegnati a Cagliari nei raduni assieme ai laseristi olimpici che ora sono partiti in Australia per i Mondiali.

Per l’ex giovane, nonchè Campione Italiano Master in carica, Alessandro Masala rimane la terza piazza, nonostante ultimamente non si stia allenando tantissimo. Il giovane Gabriele De Marco chiude il quartetto di testa ma dietro ha, a pari punti, Gianmario Broccia e, udite udite, l’inossidabile Mario Orlich che, ogni tanto si ributta nella mischia e continua a dire la sua

CLASSIFICHE 2020

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami