Il Laser riapre le danze con lo Zonale di Olbia

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Il Laser riapre le danze con lo Zonale di Olbia

By Sailingsardinia   /     feb 09, 2021  /     Varie  /  

0ffe2d94-3803-4f37-b829-eb943dde64f8Le barche scalpitano e i ragazzi pure! Ad Olbia c’è stata la prima occasione per ritornare in regata ed è stata sfruttata da una delle classi più attive e dinamiche sulla piazza: il Laser

Si è notato molto entusiasmo per la ripresa delle regata dopo tanti mesi. Il ringiovanimento della flotta è grande, su 45 regatanti solo 2 sono nati prima del 2000. Peccato che il gruppo storico di laseristi master sia meno presente; speriamo che tornino presto perché sono un esempio straordinario per i giovani.

Il Sabato le regate con vento leggero sono state gestite bene da tutti i regatanti, la domenica il vento medio/forte ha fatto la selezione soprattutto alla terza prova di giornata, fra i 4.7 otto dnf e fra i Radial sei dnf.

2974d344-0899-40e6-8b96-d29190ac558fSì, Laser, anche se ormai dovrebbe chiamarsi con il nuovo nome ILCA, ha riportato in mare 45 velisti divisi tra le tre classi 4.7, Radial e Standard

8539bdec-b050-408e-aad2-493d1ddde887Lo Standard ha avuto solo due partecipanti: pochi ma di altissimo livello! Matteo Paulon, ormai inserito nella squadra azzurra, ha mostrato uno stato di forma superiore al compagno di tante regate Cesare Barabino.

2974d344-0899-40e6-8b96-d29190ac558fTra i Radial è Enrico Tanferna a portare a casa il risultato davanti ad Alberto Nieddu. Bravissima Sofia Sechi, ottima terza, che tiene dietro tanti quotatissimi avversari del sesso forte.

Nella classifica dei 4.7 balza agli occhi dello strapotere del circolo organizzatore, lo Yacht Club Olbia con ben sette atleti nei primi dieci. Solo Francesco Columbano, dello YCPortorotondo, riesce ad inserirsi tra i compagni olbiesi, senza però intaccare il podio che rimane questione Salvatore Falchi, Antonio Barabino e Nicolò Cassitta. I due primi finali di Salvatore sono stati determinanti per agguantare la vittoria mentre un UFD è costato caro ad Antonio che comunque finisce secondo. Bellissimo il risultato di Nicolò che, alla sua prima regata in Laser, centra subito una vittoria! Poi finirà terzo.

Si ringrazia per le foto Yacht Club Olbia e Camillo Zucconi

7c3ed443-e74d-45d0-ad7a-d9c889b7227c 67bff55f-19bc-4993-8f0e-110bebc7fe19 d1db18ed-6733-4c81-b737-e82c6bb10b93

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami