Incoscienti!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Incoscienti!

By Sailingsardinia   /     gen 22, 2017  /     Varie  /  

000DSC07847C’è gente che vola con la tuta alare, c’è gente che vola in parapendio, c’è chi si arrampica in pareti rocciose, chi fa alpinismo, chi motociclismo, chi corre in macchina, chi fa immersioni, chi surfa le onde hawaiiane, chi affronta, in barca a vela, le terribili tempeste dell’Oceano Atlantico, chi… chi…Insomma il mondo è pieno di matti che, risultano ancora più matti al signor Rossi che la Domenica si veste elegante per portare a passeggio moglie e cane e poi andare a pranzo dalla suocera, per poi appollaiarsi sul divano in modo da non perdere l’immancabile evento sportivo settimanale: la partita in tv. 000DSC07868Durante la grande mareggiata di Sabato un gruppo di quattro appassionati windsurfisti è uscito in mare con l’intenzione di compiere qualche evoluzione sulle grandi onde che si frangevano al Poetto. 16195015_10208577640945633_1943708906686011108_nSi tratta di ragazzi giovani, ma già con tanta esperienza (o forse più entusiasmo!), sicuramente tra le eccellenze della disciplina in Sardegna: sono Michele Cittadini, Andrea Melis, Carlo Ciabatti e Francesco Congiu, tutti atleti del Windsurfing Club Cagliari. Certo, il signor Rossi di turno li vede come incoscienti, ragazzi non consapevoli dei pericoli che potevano correre. 000DSC07862Ma gli appassionati li hanno invidiati da morire…Vederli così padroni del mezzo, così felici di essere in mezzo a quel marasma di onde davanti a Marina Piccola, ha suscitato tanta invidia a tanti surfisti. A quelli principianti, che vorrebbero arrivare ai loro livelli, al surfista della Domenica che riconosce i suoi limiti, ai surfisti più anziani che, loro malgrado, cedono il testimone alle scalpitanti nuove leve. E sappiate che, nonostante le condizioni fossero estreme, il rischio corso da questi ragazzi è stato veramente limitato, nulla di più che un “naufragio” in spiaggia dopo qualche frullata sulle onde.

000DSC07809Non sono stati degli eroi, sono stati dei ragazzi che hanno approfittato della bella mareggiata per dar sfogo alla propria passione. 000DSC07597Se proprio vogliamo parlare di eroi ricordiamoci quei cinquanta surfisti che Domenica scorsa hanno affrontato le onde, ma soprattutto il gelo al Minicapo!

E non sono stati neppure gli unici! In tanti infatti hanno affrontato la mareggiata lungo le coste meridionali della Sardegna con le proprie tavole da onda. Eppure solo loro quattro sono finiti sui social, perchè hanno dato spettacolo davanti alla passeggiata di Marina Piccola, davanti a diversi curiosi che si sono avvicinati per vedere lo spettacolo della mareggiata. Ma i curiosi non hanno visto visto tutti i surfisti da onda sparpagliati lungo la costa tra Capitana e Villasimius. Ai quattro è spettato l’onore della cronaca grazie ad un post su facebook (ma subito giustamente modificato) di un personaggio pubblico. Poi è partita la gara al commento e il popolo di facebook si è diviso tra quelli che davano dell’incosciente a questi quattro ragazzi e chi li ammiravaImmagine

Più tardi poi, un altro gruppo di teste calde ha provato ad uscire in kite, un gruppo di giovani più esperti tra cui c’erano personaggi del calibro di Giovanni Meloni, Luca Segneri e Riccardo Piseddu. Non soddisfati della loro prestazione in Kite, hanno voluto provare ad affrontare le onde con una barca portata in spiaggia (chissà da dove) dalla mareggiata. Che matti…!

Noi, a tutti loro, possiamo solo dire:

BEATI!!!

DSC07886

un pò di commenti:

https://www.facebook.com/ricc4rdo/posts/10211912781884938

http://www.sardegnaoggi.it/Cronaca/2017-01-21/34676/Poetto_da_allarme_rosso_tra_scirocco_e_mareggiate_surfista_solitario_in_mezzo_alla_bufera_-_IL_VIDEO.html

 

 

 

000DSC07774 000DSC07779 000DSC07781 000DSC07782 000DSC07783 000DSC07784 000DSC07792 000DSC07793 000DSC07794 000DSC07796 000DSC07799 000DSC07802 000DSC07807 000DSC07809 000DSC07812 000DSC07817 000DSC07818 000DSC07819 000DSC07820 000DSC07821 000DSC07826 000DSC07827 000DSC07828 000DSC07840 000DSC07847 000DSC07855 000DSC07856 000DSC07857 000DSC07862 000DSC07864 000DSC07868 000DSC07875 000DSC07876 000DSC07884 000DSC07886 000DSC07887 000DSC07888 000DSC07889 000DSC07895 000DSC07898 000DSC07902 000DSC07903 000DSC07904 000DSC07905 000DSC07908 000DSC07909 000DSC07910 000DSC07911 000DSC07912 000DSC07913

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami