La classe Windsurfer procede: Campionati Italiani a Vieste

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

La classe Windsurfer procede: Campionati Italiani a Vieste

By Sailingsardinia   /     set 10, 2019  /     Varie  /  

70462689_3224958404181788_744142348623020032_o (1)Continua con grande successo l’attività della classe Windsurfer, classe che sta conoscendo una seconda giovinezza soprattutto dopo il recente Mondiale di Torbole. Alberto Congiu (conosciuto da tutti come “Naish”) ci racconta la sua esperienza agli Italiani di Vieste

69697338_3224955084182120_8250105823078907904_oDopo il mondiale di Torbole non abbiamo avuto alcun dubbio circa la partecipazione al 45 campionato italiano windsurfer, il primo con la tavola di nuova generazione. Io ( Alberto Congiu), Diaz e Sanjust , tutti del Windsurfing club Cagliari, scegliamo la formula più semplice: aereo su Roma più macchina e tavola a noleggio, Riccardo Soddu invece fa rotta su Bari e ci raggiunge in corriera. La windsurfer Europe con Edoardo Thermes ci fa trovare le tavole armate e non perdiamo neanche un giorno di regate anche se lo slalom non ci vede protagonisti. La formula è vincente: mega campeggio, circolo velico e ristorante/ bar tutto insieme ci fanno dimenticare presto dei km del primo giorno e della sfida del nostro pilota ai tempi imposti dal navigatore.

In acqua si regata per quattro giorni alternando gustosi panini al polpo + birra con triangoli, slalom, long distance e freestyle. E la sera cenone per tutti.

Già questo poteva bastare per una buona trasferta invece ci è scappato anche il risultato; Alberto Sanjust regata in categoria C e da filo da torcere all’esperto Edoardo Thermes per il 2 posto . Chiuderà con un ottimo terzo mentre al primo arriva l’inafferrabile Alessandro Torzoni.

d5e97ca2-976b-4126-99a1-5ac73ef0cf54Alberto Diaz soffre ancora la mancanza di allenamento col ventone   ma si fa valere girando una bolina da secondo non appena le condizioni diventano più favorevoli.

Riccardo Soddu regata tra  i medio leggeri e si toglie un po’ di ruggine dopo tanti anni di inattività.

Io mi porto a casa un buon sesto in categoria C con la sensazione che con qualche kg in più poteva arrivare un bronzo.

In occasione dell’evento si è svolta anche un interessante assemblea di classe che mi ha eletto commodoro per la flotta Cagliaritana e ha candidato il Poetto per il ritorno di una regata nazionale ad aprile 2020 e per il campionato italiano eventualmente a settembre .

Alberto Congiu 901

 

70648568_3224958210848474_4651530472982052864_oComunicato dall’associazione di classe

Vieste 45º campionato italiano della classe Windsurfer.
Si è svolto a Vieste il 45° campionato italiano della classe Windsurfer che ha visto la disputa dello slalom, del Course Race, della Long distance e del freestyle.
Iscritti Circa 70 atleti, di cui 10 donne e 10 juniores provenienti da tutta Italia.
Questi i risutati:
SLALOM
Dopo 10 batterie di qualificazione si sono tenute le finali per categoria di peso.
Cat A leggeri
1 Salvatore
2 Rinaldi
3 Italiani
Cat B medioleggeri
1 Casagrande
2 papa
3 Spadea
Cat C mediopesanti
1 Torzoni
2 Bonanome
3 Secchiati
Cat D pesanti
1 Cottone
2 Barone
3 Rapini
Cat F Donne
1 Cristofori
2 Arcidiacono
3 De Fazio
I primi tre di ogni categoria hanno disputato le semifinali e di migliori hanno poi dato vita alla finale.
Questo è stata un evento decisamente spettacolare, con le boe posizionate a 20 m dalla spiaggia gremita di spettatori, ed ha visto vincitore Alessandro Torzoni da Piombino, al secondo posto Mamo Casagrande da Palermo ed al terzo posto Emanuele Salvatore da Pescara.
FREESTYLE
Il sabato 7 si è disputato uno spettacolare freestyle di fronte ad un pubblico da stadio che ha tifato rumorosamente dalla spiaggia.
15 i concorrenti iscritti. Al termine delle rispettive routine il migliore è risultato Gabriele Marzano. Secondo Andrea Papa e terzo Nicola Spadea. Tra le donne prevale Manuela Arcidiacono su Carola de Fazio.
Notevoli anche le prove di coppia genitore-figlio: ha prevalso la coppia Barone, su Carola De Fazio e figlia; terzo il duo Moscon-Moscon.
LONG DISTANCE

Percorso di circa 5 miglia nella baia, con passaggio interno all’isola situata ad ovest del club.
Spettacolare la partenza dalla spiaggia dei 70 atleti, dietro al gommone-lepre che è sfrecciato a 20 metri dal bagnasciuga. Vento che ha cambiato direzione di 180 gradi durante la prova, ma che non ha impedito il completamento della gara in circa 1 ora da parte dei primi classificati.
Questa la classifica delle prime posizioni assolute:
1 marchesi
2 Torzoni
3 costagli
La classifica per categoria:
Cat A
Marchesi
Costagli
Valdivieso
Cat B
Casagrande
Pavolini
Spadea
Cat C
Torzoni
Sanjust
Baglione
Cat D
Barone
Cottone
Creti
Cat F
Cristofori
Valdivieso S.
Arcidiacono
COURSE RACING

Sono state disputate nei 4 giorni di gara 6 prove per categoria di peso. Le condizioni sono state molto varie: il primo giorno 3 prove con 17/20 nodi di vento da sud ovest, il secondo giorno una prova con vento leggero da nord ovest, e l’ultimo giorno 2 prove con vento medio da nord.
La classifica finale è risultata la seguente:
Cat A
Costagli
Marchesi
Valdivieso
Cat B
Casagrande
Pavolini
Spadea
Cat C
Torzoni
Thermes
Sanjust
Cat D
Barone
Cottone
Capela (Francia)
Tonelli
Cat F
Cristofori
Arcidiacono
De fazio
Molto interessante la partecipazione di atleti Juniores, che hanno regatato in categoria A e B.
I più preparati provengono da Pescara, allenati da Andrea Papa.
La classifica finale è la seguente:
Cat J Juniores
Italiani
Mancini
Gigli
OVERALL
La classifica overall è stata vinta da Alessandro Torzoni su Massimiliano Casagrande e Peppe Barone.
Tra le donne prima Simona Cristofori, seconda Manuela Arcidiacono e terza Carola De Fazio.

In conclusione un bellissimo campionato, come la località – spiaggia lunga di Vieste – che lo ha ospitato. Programma completato con sei prove di Course Race, Long Distance, Slalom e Freestyle.
A terra tanto divertimento con cene sociali ogni sera, discoteca e concerti live in perfetto Windsurfer spirit, 50% competizione e 50% divertimento.

5af66571-767a-471a-bfd1-790da7c93e69 b153385c-3d6c-4687-862b-be741a60de91

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami