Laser Radial e Laser 4.7: due Europei in concomitanza. E Andrea Crisi parte in testa!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Laser Radial e Laser 4.7: due Europei in concomitanza. E Andrea Crisi parte in testa!

By Sailingsardinia   /     apr 09, 2018  /     Varie  /  

cesare-barabinoSinceramente è difficile da capire il perchè della concomitanza dell’Europeo Laser Radial, in Ungheria, con quello 4.7 in Grecia, ma di fatto è così e quindi cercheremo di seguire al meglio entrambi i campionati, soprattutto per la presenza, tra i protagonisti, dei mitici laseristi della Gallura. E  giusto per parlare di protagonismo, iniziamo con Andrea Crisi che, nelle acque ungheresi del lago Balaton, si porta in testa nella classifica assoluta. Vabbè, ormai sembra routine parlare dei successi dei laseristi dello Yacht Club Cannigione, quindi è necessario sottolineare che Andrea , dopo le prime due prove disputate,   è primo su una flotta, formata dai migliori laseristi juniores di tutta Europa, di ben 154 (centocinquantaquattro!) atleti. E Andrea è primo. Non c’è niente da esultare, perchè siamo all’inizio e due sole prove non vogliono dire niente in un lungo campionato ancora tutto da correre, ma…

Matteo Paulon, recente vincitore dell’Europa Cup di Ancona,  è 34esimo della sua batteria.

CLASSIFICHE

mureadritta-logo-1496149177

Spostandoci in Grecia vediamo cosa fanno i 4.7, dove ci presentiamo con il Campione in carica Cesare Barabino. Cesare inizia con un 2-10 che gli valgono l’ottavo posto in classifica. Bene così, in pieno Barabino style’s, quello style che fa della regolarità, l’elemento vincente del velista olbiese. Anche qui è obbligatorio osservare la classifica, incamerare i dati e pensare ai prossimi giorni per fare sempre bene. Da segnalare anche la buona prestazione di Marco Stangoni che inizia con un BFD ma poi con un ottavo mostra tutte le sue potenzialità

CLASSIFICHE

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>