L’AVAS vince anche senza regatare

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

L’AVAS vince anche senza regatare

By Sailingsardinia   /     apr 07, 2020  /     Varie  /  

92225837_598381917426028_8042452443604189184_nAncora un successo per un’altra iniziativa benefica dell’associazione degli armatori della Sardegna (AVAS) presieduta da Carlo Cottiglia.  Questa volta il successo è stato ancora più grande perchè si riusciti nell’intento anche senza andare in acqua”

“Cari amici, oggi concludiamo la nostra benefica missione nei confronti della Sanità ed in particolare del Reparto Infettivi del S.S. Trinità di Cagliari. Lo strumento che acquisteremo, già ordinato, è l’emogas il cui costo comprensivo di IVA è pari a 12.871,00 euro ed in settimana sarà consegnato al Reparto. Noi siamo finora arrivati alla incredibile cifra di 5380 euro, raccolta in una manciata di giorni. So benissimo che chi va per mare ha un cuore grande ma, sinceramente, non mi aspettavo una così ampia e generosa partecipazione. Vi devo dire che questo mi ha commosso e sono fiero di essere parte di questo meraviglioso gruppo di amici che condividono la passione per il mare ed hanno un cuore veramente grande.


Come vi avevo accennato, la Delegazione di Cagliari della Croce Rossa Italiana (che annovera tra i vari donatori anche la squadra del Cagliari Calcio e varie associazioni di tifoserie) è il nostro partner in questa bella missione ed interverrà con una quota di circa 8000 euro. Colgo l’occasione per ringraziare Paolo Faragò, giocatore del Cagliari, che si è tanto prodigato per il successo dell’ iniziativa della Croce Rossa Italiana con AVAS.
I Soci AVAS che hanno partecipato sono stati numerosi ed hanno coinvolto tanti altri amici velisti e amanti del Mare che vogliamo tanto ringraziare per averci sostenuto in questa bella missione.


AVAS augura a tutti di ritrovarci presto in mare con le nostre care barche ansiose di riprendere a navigare.”

Carlo Cottiglia

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami