Le regate dei Due Anni

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Le regate dei Due Anni

By Sailingsardinia   /     gen 03, 2016  /     Varie  /  

ImmagineLaser e Hobie Cat hanno salutato il vecchio e il nuovo anno con la tradizionale Regata dei Due Anni. In realtà i copyright della regata appartengono ai laseristi che ormai da diversi anni festeggiano l’arrivo dell’anno nuovo con questa regata, che si corre in due giornate a cavallo, appunto, dei due anni. Gli Hobie Cat, per i quali ogni scusa è buona per regatare, hanno subito copiato l’idea e, in tempi recenti non c’è Capodanno che non sia tra le due giornate di regata. Ma quest’anno l’alta pressione ha condizionato parecchio le due regate, tanto che i Laser sono stati costretti a saltare una giornata che contano di recuperare Sabato 9 Gennaio. Le foto del post la dicono lunga sulle condizioni trovate ieri e l’unica regata portata a termine da entrambe le classi è stata proprio una regata “rubata” con vento praticamente inesistente. Però il bel sole e la temperatura veramente primaverile hanno invogliato i velisti a passare qualche ora in mare.

Tra i Laser (Standard) vince la prova il giovanissimo Alberto Cabras davanti ad Ignazio Diaz. Entrambi sono riusciti a tenere dietro il Campione Zonale Alessandro Masala che sembra sempre più incline a fare concorrenza a Sailing Sardinia con il suo blog SardiniaMeteoandSail. Scherzi a parte per un resoconto tecnico della regata Laser non si può perdere il sito di Alessandro:

“Non c’è pace per la regata dei due anni 2015 -2016 Laser. Dopo ben due rinvii per la completa assenza di vento nei giorni di domenica 27 e mercoledì 30, sembra che finalmente ieri ci fossero le condizioni per regatare. Le previsioni parlavano di vento da SO 8 -13 nodi. Ed infatti già di primo mattino sembrava che una leggera brezza da sud si stesse stendendo…” Leggi tutto

Per quanto riguarda i Radial il podio vede attualmente Antonello Schirru, Alessandro Cabras e Antonio Cabras occupare nell’ordine i tre gradini del podio, mentre Viola Marcia è in testa tra i 4.7

Immaginelaser

Per gli Hobie Cat gran bella prestazione di Aldo Marcis e Andrea Manca che, nonostante non avessero mai regatato assieme, trovano subito il giusto feeling vincendo l’edizione 2015/16 di questo importante allenamento/regata. L’esperienza di Aldo e l’entusiasmo di Andrea sono stati il mix vincente per le due leggerissime giornate di regata. Dietro di loro un altro equipaggio inedito formato da Maurizio Nese e Alessandra Frongia. Il Commodoro Domiziano Nenna e Marta Scanu concludono il podio

hce

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami