L’Europeo piu importante

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

L’Europeo piu importante

By Sailingsardinia   /     giu 21, 2015  /     Varie  /  

Forse é la regata più importante dell’anno per gli RsX. Organizzata dall’Albaria  nello splendido incantevole scenario di Mondello, la manifestazione vedrà la partecipazione di tante nazioni e, per molte di loro, é una delle regate fondamentale per designare l’atleta olimpico per Rio 2016.

image

Foto Salvatore Lopez

Vale più di una gara di Coppa del Mondo Isaf perché è una regata dove c’è una sola classe diversamente dalla Coppa del Mondo in cui, nello stesso evento, ci sono tutte le classi olimpiche.  Quindi qui, tutti gli obbiettivi puntati su una sola classe. E sono tanti gli atleti ( si parla di 400 iscritti) che hanno organizzato il programma degli allenamenti per arrivare carichi e al top della forma a Palermo.

 

image

 

Anche in casa nostra…L’europeo é probabilmente l’ultima occasione per Laura Linares per intaccare la supremazia di Flavia Tartaglini nella corsa per Rio 2016. Flavia é reduce da una bella vittoria a Weymouth, in Coppa del Mondo appunto, mentre Laura ha preferito non andare in Inghilterra per concentrarsi tutta sull’Europeo di Palermo. Saranno due atlete da seguire attentamente.

image

 

Poi ci sono i ragazzi…Finora il discorso Olimpiade é sembrato tra Mattia Camboni e Daniele Benedetti i due strepitosi ragazzi di Civitavecchia, grandi amici da sempre, che si scambiano con costanza la leadership della banda italiana: Mattia va avanti con il vento leggero e Daniele, non appena il vento rinforza sembra avere un passo da top five. Ma c’è anche Marco Baglione, il padrone di casa. Per lui una carriera di alti e bassi con qualche ottimo acuto rovinato spesso dalla sfortuna. A Palermo, non solo potrebbe fare da terzo incomodo, ma potrebbe scombussolare tutti i piani.

image

Poi ci sono i ragazzini…Assieme alla categoria assoluta ci sono gli juniores che gareggeranno per il titolo continentale giovanile. La nostra formazione é bella folta grazie ai ragazzi del 98 che sono passati al Techno quest’anno. Tra loro il civitavecchiese Matteo Evangelisti e Carlo Ciabatti, rispettivamente primo e terzo alla recente International Cup di Brest e Francesco Tomasello attuale Campione Mondiale Under 17, fortissimo in condizioni di vento leggero.

image

Poi le ragazze Youth…La campionissima Giorgia Speciale si cimenta per la prima volta nella tavola olimpica: sarà da seguire attentamente. Come un occhio lo dobbiamo avere anche sulla giovanissima Enrica Schirru che sembra sempre più intenzionata a bruciare le tappe. La nota dolente? Fare un Campionato Europeo in piena concomitanza con gli esami di maturità ha privato l’evento di tanti grandi atleti che avrebbero potuto dire la loro. Un esempio? Marta Maggetti!

image

 

image

 

image

Dall’alto: Elena Vacca, Michele Cittadini e Marta Maggetti. I tre ragazzi del Windsurfing Club Cagliari non saranno all’Europeo di Palermo causa concomitanza con gli esami di maturità. Sono solo tre di tanti che si sono trovati in questa situazione.

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami