Luna Rossa, i giovani e Sibello…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Luna Rossa, i giovani e Sibello…

By Sailingsardinia   /     feb 15, 2018  /     Varie  /  

PhRM-2250Esce oggi il comunicato ufficiale di Luna Rossa che annuncia il progetto giovani che il team ha avviato già da qualche settimana. Oggi il comunicato scritto, ma il comunicato in mare, il team di Max Sirena,  l’aveva fatto qualche Domenica fa, presentandosi in mare davanti a Capitana, in occasione del locale Campionato Invernale (clicca qui): a bordo, oltre ai maturi Checco Bruni, Vasco Vascotto e Pietro Sibello, c’erano diverse presenze giovanili, tra cui spiccava Francesco Marrai. Poi, nelle settimane successive, ci  sono state altre sessioni con giovani eccellenze della vela italiana (sul TP52 ci sono saliti anche i fuoriclasse dei Nacra Vittorio Bissaro e Ruggero Tita). A dirigere i “giochi” che coinvolgono i giovani c’è Pietro Sibello il quale, dopo il ritiro di Luna Rossa dalla precedente campagna di Coppa, non se n’è mai andato da Cagliari, anzi, con la sua famiglia, l’ha scelta come residenza. Voci di banchina dicono che Pietro abbia contattato anche qualche giovane sardo e altre voci dicono che altri due sardi, più maturi, siano in contatto con il team…ma questa è tutta un’altra storia…

imageCagliari, 14 febbraio 2018 – Luna Rossa “New Generation” è il programma di osservazione e selezione che coinvolge giovani velisti italiani di talento all’interno del team Luna Rossa, affiancandoli a velisti più maturi con precedenti partecipazioni in Coppa America, i quali avranno il compito di trasmettere le proprie esperienze e di far crescere il nuovo nucleo nel programma di formazione. Scopo del progetto è assicurare il ricambio generazionale, mantenendo intatto il livello sportivo di eccellenza che ha sempre contraddistinto gli equipaggi di Luna Rossa.

A Cagliari sono in corso sessioni serrate di allenamenti in mare e a terra, tattica e strategia, regolazioni e manovre, sviluppo della sensibilità e dell’intuizione, ma non solo: anche il carattere, la predisposizione al lavoro di gruppo e la gestione dello stress costituiranno parte integrante della formazione e della valutazione finale.

Come sottolineato da Max Sirena, Team Director e Skipper di Luna Rossa, “Lo sviluppo giovanile e l’incoraggiamento a far crescere i talenti del proprio paese sono da sempre punti saldi nella filosofia di Luna Rossa. Abbiamo molte giovani promesse nel nostro paese e l’obiettivo è allargare il vivaio di selezione dell’equipaggio, coinvolgendo i giovani più qualificati e promettenti della vela agonistica italiana”.

Sono inoltre entrati ufficialmente a far parte di Luna Rossa due velisti di grande talento ed esperienza: Shannon Falcone – sesta partecipazione all’America’s Cup di cui due vittoriose, due partecipazioni alla Volvo Ocean Race, detentore del record di Transatlantic, Transpac e Hobart Race – e Pietro Sibello – due partecipazioni olimpiche, tre medaglie di bronzo e campione europeo di 49er e alla sua seconda partecipazione alla Coppa America con Luna Rossa – avranno un importante ruolo sia come membri dell’equipaggio che come osservatori e preparatori nel progetto “New Generation”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami