Marco Stangoni vince l’Italia Cup

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Marco Stangoni vince l’Italia Cup

By Sailingsardinia   /     nov 04, 2017  /     Varie  /  

23132044_10155825564864197_6905025292426231803_nL’ultima trasferta dei Laseristi dello Yacht Club Cannigione è stata la giusta conclusione di una stagione da incorniciare, grazie alla splendida vittoria di Marco Stangoni tra i 4.7. Il giovane gallurese che, nelle ultime regate nazionali, sembrava aver perso un pò di smalto, ha ripreso, proprio nel finale della stagione, il giusto ritmo. Già allo Zonale di Oristano di qualche giorno fa, si erano avuti i primi segnali dell’ottimo stato di forma del giovane Laserista quando, in classifica finale, era arrivato davanti al mostro sacro Cesare Barabino: ok, una regata può andare bene, magari Cesare era un pò sottotono, Marco in fase positiva… Ma, ora, da Ragusa arriva la conferma del grande ritorno del velista dello YCCannigione,  con questa splendida vittoria che vale già per la ranking 2018. Cinque prove tutte azzeccate, con un sesto posto come scarto, corse inizialmente con venti leggerissimi e concluse con un discreto vento da Nordest nell’ultima giornata. 23167852_1532462106821167_1346692906377686638_nMolto bene anche Matteo Paulon tra i Radial che conclude al dodicesimo posto (ma primo U17) e Andrea Crisi, sempre nei Radial, autore di belle regate anche con vento fresco.23130516_1532462093487835_8194207178768617816_n

image

23231266_1532886356778742_2747814649166692583_nMarco Stangoni: “Ho iniziato subito bene e sono riuscito a rimanere costante, anche quando il vento è rinforzato. Il sesto posto nella terza prova nasce da un errore nel percorso che, dopo aver perso molte posizioni, ho ben recuperato. Nell’ultima prova sono partito male e il quarto l’ho conquistato pian piano, recuperando posizione su posizione: il quarto posto alla fine, mi ha fatto conquistare titolo. Questa vittoria, la mia prima in un Italiano, mi fa dimenticare le mie brutte prestazioni al Mondiale. Sono inoltre molto contento per le prestazioni dei miei compagni di club, con Matteo Paulon, primo U17 e dodicesimo nei Radial e Andrea Crisi nono sempre nei Radial”

 

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>