Matteo Paulon, il terzo moschettiere

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Matteo Paulon, il terzo moschettiere

By Sailingsardinia   /     dic 13, 2016  /     Varie  /  

14332919_10207526201174644_8039628786809673008_nSono tre i giovani laseristi che stanno andando fortissimo in 4.7 e sono tutti e tre del sodalizio Yacht Club Cannigione/Yacht Club Olbia (tra i due circoli c’è molta collaborazione). Parliamo di una classe in cui centrare un ventesimo, posto equivale ad un grandissimo risultato, perchè si tratta di regate ad altissimo livello agonistico e grandissima partecipazione. Infatti troppo spesso, nella vela, festeggiamo vittorie, ottenute in classi dove la partecipazione è veramente ridotta che, ancora più spesso, tolgono l’attenzione a quei risultati, seppur non eclatanti, ma ottenuti in classi di grandissimo valore e super partecipate. Così sembra non brillare più di tanto  il dodicesimo posto ottenuto da Matteo Paulon all’Europa Laser Cup di Montecarlo , ma se scorriamo la classifica vediamo che dietro di lui ci sono ben settanta agguerriti laseristi. Sarebbe più giusto forse, anzichè chiedere il piazzamento, chiedere quanti avversari si sono battuti in una regata, proprio per capire il valore agonistico del risultato: in questo modo si riesce a capire il gran valore del dodicesimo di Matteo a Montecarlo.14317401_10207586919412562_4102908882313523917_n “Non sono state belle regate sia per il poco vento, sia per qualche errore del Comitato” racconta sulle gare di Montecarlo “Ma sono soddisfatto in ottica della prossima stagione in cui, sia io che Andrea Crisi, daremo il meglio per cercare di entrare nell’Italian Laser Team, in modo da riuscire a partecipare alle regate internazionali più importanti”. Matteo Paulon, Andrea Crisi e Cesare Barabino sono i tre nomi che stanno già facendo tanto bene, ma saranno tra i sicuri protagonisti della vela sarda nel 2017

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami