Meglio le regate in relax

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Meglio le regate in relax

By Sailingsardinia   /     gen 29, 2021  /     Varie  /  

PRADA Cup 2021 - Semi final race day 1Quello che serve ora sono regate come quelle di oggi, senza colpi di scena, noiose, con una barca( e deve essere rigorosamente Luna Rossa) che comanda dall’inizio alla fine e l’altra che segue diligentemente…

Abbiamo già avuto, nella prima fase della Prada Cup, dei gran begli esempi di vela/ spettacolo, abbiamo visto quanto queste barche sono in grado di tenerci col fiato sospeso per tutta la durata di una regata e, all’unanimità, è stato promosso questo format. Ma ora, scusate, pensiamo un po’ a noi e speriamo che Checco, Jimmy e Pietro continuino a regalarci regate rilassanti come quelle di oggi e diano pochi spunti ai numerosi commentatori online e in tv.PRADA Cup 2021 - Semi final race day 1

Comunicato Prada
Iniziate le semifinali della PRADA Cup ad Auckland con Luna Rossa Prada Pirelli che incontra NYYC American Magic per conquistare l’accesso alla finale e sfidare il team inglese di INEOS Team UK.


Disputate due regate sul campo C con vento da sud-ovest tra i 17 e i 20 nodi.
Entrambe le prove sono state vinte da Luna Rossa con un ampio margine di vantaggio costruito già nelle fasi di pre-partenza, e consolidato su tutto il percorso, conquistando secondi ad ogni gate.
Le regate, dopo 4 giri ciascuna, si chiudono con un vantaggio di 2:43 minuti nella prima prova e di 3:07 minuti nella seconda.

EE557805-886F-43E0-A026-A7B1E39145B0Pietro Sibello, mainsail trimmer
“È stata un’ottima giornata, perché siamo riusciti a fare quello che ci eravamo prefissati di fare. A cominciare dalle partenze, dove abbiamo sempre avuto il controllo della situazione, riuscendo a essere liberi e puliti sulla linea, prendendo subito un bel ritmo.
Le condizioni non erano facili. Il vento era forte e in alcuni momenti molto rafficato. Abbiamo cercato di non rischiare molto nelle manovre e nei giri di boa, tranne in una, un po’ più spinta, nella seconda regata, dove abbiamo avuto una piccola sbavatura: il foil è uscito dall’acqua e ha ventilato, ma siamo riusciti a ripartire immediatamente


Finora le nostre performance con vento forte non ci avevano soddisfatto, abbiamo lavorato tantissimo in questi giorni per migliorare, e questo ci fa ben sperare per il futuro. Sono molto contento per il team che ha continuato a dare il massimo in ogni momento. Ovviamente la strada è ancora lunga, ma questo risultato ci dà un buon aiuto per andare avanti con positività.”

Luna RossaMax Sirena, skipper & team director
“E’ stata una giornata molto positiva per noi. Abbiamo regatato bene, al livello che pretendiamo e siamo molto soddisfatti. Abbiamo fatto delle partenze “spaziali”, speriamo che continuino così anche nei prossimi giorni.

Sono state regate con un range di vento che andava da 18 a 26 e i ragazzi hanno portato la barca al meglio. Abbiamo visto numeri mai visti fino ad ora, questo vuol dire che a bordo erano tutti molto concentrati. Siamo semplicemente a metà dell’opera abbiamo vinto solo due regate. Dobbiamo rimanere concentrati per la giornata di domani che sarà molto importante”

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami