Michele Zambelli ha lasciato la Sardegna

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Michele Zambelli ha lasciato la Sardegna

By Sailingsardinia   /     mar 09, 2017  /     Varie  /  

17204099_10212368598158519_1625097315_nE’ partito stamattina Michele Zambelli con il suo Tenace, il Class 9.50 con cui, a fine Maggio, affronterà la durissima Ostar. Michele conclude così la sua permanenza a Cagliari, località che ha scelto, grazie all’ospitalità dei Canottieri Ichnusa, come base per la sua preparazione alla difficile regata oceanica. Michele ha vissuto serenamente la sua permanenza nel capoluogo sardo, con lo spirito dei navigatori d’altri tempi, come ad’esempio, dormire in barca…Avremmo voluto frequentarlo di più, avremmo voluto coinvolgerlo in qualche attività velica locale, ma il tempo è proprio volato. Sì, un peccato perchè Michele il navigatore, nelle poche occasioni in cui siamo riusciti ad incontrarlo, ha mostrato un carattere e una saggezza fuori dal comune. ph©robertomarci.comVi ricordate l’incontro con i quattro navigatori oceanici (Andrea Mura, Gaetano Mura, Pasquale De Gregorio e lo stesso Michele)? Michele era di gran lunga il più giovane, sulla carta il più inesperto, ma i suoi interventi facevano impressione per la carica di saggezza che riusciva a trasmettere; trasmetteva saggezza e carisma che solo personaggi più datati sono in grado di fare. In quella serata non è stato assolutamente messo in ombra dagli altri tre ospiti che, con la loro grandezza, avrebbero schiacciato chiunque. Ma non Michele!

17204114_10212368600678582_2066513639_nOggi è partito, senza tanto clamore, alla volta della Spagna, prima tappa di avvicinamento a Plymouth dove il 29 Maggio, partirà la Ostar, la regata che dall’Inghilterra arriverà fino a Newport e porterà le imbarcazioni a navigare a latitudini molto alte in cui, oltre a trovare venti belli robusti, ci saranno temperature piuttosto rigide che metteranno a dura prova i velisti.

Simpatico l’incontro con Dado Cavallo, al largo di Nora, davanti alla sede del Circolo Velico Porto D’Agumu:

Forza Michele!

 

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>