Nella prima giornata, Slalom!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Nella prima giornata, Slalom!

By Sailingsardinia   /     lug 10, 2018  /     Varie  /  

36884790_2225338060815663_7370764659961364480_nLe previsioni davano Maestrale tutto il giorno, invece la brezza di mare ha avuto il sopravvento e, intorno alle 15.00, il vento da terra ha appunto lasciato spazio a quello di mare che, per altro, è entrato anche abbastanza discreto. Comunque, nonostante i cambi di vento, qualche regata si è riusciti a portarla a termine e abbiamo anche le prime classifiche. Ricordiamoci però che la Coppa Italia vera e propria inizia Venerdi: ora sono solo regate complementari

Cagliari, 10 luglio 2018 – Ottimo avvio al Poetto del “Windsurfing Cagliari 2018″, la Regata nazionale di windsurf, in programma fino a domenica, che racchiude tre eventi tricolori trai quali spicca la terza tappa della Coppa Italia della classe Techno 293, la tavola  a vela giovanile  propedeutica  a quella olimpica. Grazie ad un discreto scirocco,  seppur arrivato con qualche ora di ritardo nel primo pomeriggio, gli organizzatori del Windsurfing Club Cagliari hanno potuto rispettare il programma di giornata  e disputare le prime regate Slalom, che hanno così inaugurato la spettacolare la manifestazione velica. In gara un centinaio di concorrenti, suddivisi in diverse batterie, che si sono dati battaglia in una serie di prove Slalom con partenza a traverso su un percorso delimitato da tre boe. Subito in grande evidenza i surfisti sardi,  balzati al comando delle  rispettive categorie. Bella categoria Plus, le tavole Techno con la vela più grande, dominio di Riccardo Onali (Windsurfing Club Cagliari), che si è aggiudicato tutte e tre le prove di giornata davanti al compagno di circolo Alessandro Verona. Tra  gli Under 15 femminile,  al comando  Lucia  Napoli (Windsurfing Club Cagliari), mentre nella Under 15 maschile occupa il secondo posto  della classifica Alessandro Melis (Windsurfing Club Cagliari ) alle spalle  del marchigiano Alessandro Graciotti. Alla manifestazione, organizzata dal Windsurfing Club Cagliari, con il patrocinio degli assessorati  allo sport e al turismo del Comune e della Regione, partecipano 220 surfisti provenienti da tutti i circoli italiani. Domani si replica con una nuova manche Slalom, la partenza, vento permettendo, è prevista alle 12.

Domani e dopodomani mattina, spazio alla solidarietà all’interno del Windsurfing Club 2018, con l’ “Open day Techno” per i disabili. Mentre i concorrenti  partecipanti alle regate si prepareranno per lo Slalom, all’interno del circolo si svolgeranno delle prove dimostrative, sia a terra con un simulatore che in acqua, per avvicinare i disabili al windsurf.. Protagonisti saranno alcuni bambini disabili affiancati da istruttori federali della squadra Techno 293.

RISULTATI DI GIORNATAPLUS            1 Onali Riccardo Windsurfing Club Cagliari            2 Verona Alessandro Windsurfing Club Cagliari            3 Silvi Federico Adriatico Wind Club

U15 M       1 Graciotti Alessandro SEF Stamura Ancona      2 Melis Alessandro Windsurfing Club Cagliari      3 Falqui Cao Giorgio Windsurfing Club Cagliari

U15 F       1 Napoli Lucia Windsurfing Club Cagliari      2 Nevierov Sophie Windsurfing Marina Julia      3 Galati Sara Circolo Nautico Fano

U17 M       1 Antognoli Davide Nauticlub Castefusano      2 Masetti Tommaso Adriatico Wind Club      3 Calderini Mattia Nauticlub Castefusano

U13 F      1 Gressi Margherita LNI Ostia      2 Balini Rachele LNI Ostia      3 Barbera Gaiai LNI Ostia

U13 M 1 Orlandi Giulio SEF Stamura Ancona      2 Paolillo Giuseppe Horizont Margherita      3 Guida di Ronca Marco Nauticlub Castelfusano

CH4 1 Medde Teresa Windsurfing Club Cagliari CH3 1 Calderini Pietro Nauticlub Castelfusano

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>