Per i Nacra 15 ultima giornata senza vento

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Per i Nacra 15 ultima giornata senza vento

By Sailingsardinia   /     apr 04, 2021  /     Varie  /  

168295248_4204560636234922_2140918165800867387_nCagliari, 4 aprile 2021 – La bonaccia chiude in anticipo la seconda regata nazionale del catamarano Nacra 15 e decreta la vittoria di Arto Hirsch ed Elettra Orsolini (Compagnia della Vela Roma), che erano al vertice della classifica provvisoria alla vigilia della terza e ultima giornata.

Per alcune ore, nella sede del Windsurfing Club Cagliari alla prima fermata del Poetto, la flotta e i giudici hanno atteso si sollevasse una brezza sufficiente a riaprire le ostilità, in bilico per via della classifica cortissima.168400526_4204560862901566_7094162567992748907_n

Invece, l’Intelligenza è rimasta issata fino alle 14.30, quando il comitato si è arreso alla bonaccia, decretando la fine anticipata della regata, la seconda del calendario nazionale Nacra 15 dopo quella di Anzio.

Una decisione che ha reso definitiva la classifica provvisoria, stilata sulla somma delle prime sette regate, disputate tra venerdì e sabato. Hirsch – Orsolini hanno così visto confermare il primato confezionato sin dalla prima giornata. Con 10 punti netti, hanno preceduto Marta Vigorito e Pietro Telesforo (Centro Velico 3V, 13 punti) e Carlo Mustacchi – Giacomo Guiotto (Centro Velico 3V, 17 punti).

A regata conclusa, negli spazi esterni del Windsurfing Club Cagliari si sono svolte le premiazioni con uova di Pasqua a volontà  mentre alle veliste partecipanti sono stati consegnati anche omaggi floreali offerti da Sardaflora.

CLASSIFICA REGATA NAZIONALE NACRA – DEFINITIVA (1)

LE DICHIARAZIONI.

168375292_4204564562901196_1284769647691373167_nArto Hirsch, timoniere. “Siamo contenti della vittoria, peccato non aver regatato oggi. Gli avversari avevano accorciato le distanze, un confronto quasi alla pari sarebbe stato molto interessante, eravamo comunque convinti di poter andare fino in fondo”

Elettra Orsolini, prodiera. “In questa tappa di Cagliari abbiamo trovato condizioni sempre diverse tra loro, e molto differenti rispetto a quelle cui siamo abituati. Per noi è stata una bella occasione di allenamento e crescita”

Andrea Caproni, presidente del Windsurfing Club Cagliari. “Siamo stati onorati di aver ospitato questa classe che, ricordiamo, è propedeutica a quella olimpica Nacra 17. Il campo di regata è stato molto formativo, venerdì dal punto di vista soprattutto fisico mentre ieri ha offerto condizioni più particolari dal punto di vista tattico. Speriamo di poter proporre in futuro un equipaggio tutto nostro, anche in questa flotta. Intanto, ci concentriamo sull’organizzazione della regata nazionale classe Windsurfer, trofeo Gianfranco Gessa, che la prossima settimana porterà nel nostro circolo un’ottantina di regatanti”

La regata nazionale Nacra 15 si è svolta nella più stringente osservanza delle disposizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19, emanate dalla Federazione Italiana Vela.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami