Quando finisce il Maestrale…Ma il Windsurfing Club Cagliari non smette mai di animarsi

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Quando finisce il Maestrale…Ma il Windsurfing Club Cagliari non smette mai di animarsi

By Sailingsardinia   /     feb 12, 2019  /     Varie  /  

51752281_2328451997179138_4104949133847035904_n (1)Capita spesso che il Venerdì ci sia una giornata epica e il Sabato si debba faticare per portare a termine le regate del Criterium Hobie Cat. E’ successo esattamente così anche questa settimana: 000DSC01144Venerdì Maestrale fantastico, con momenti di raffiche oltre i venticinque nodi in cui Nicola Abimbola con Benedetta Meschini ci hanno regalato delle immagini spettacolari; Sabato Maestrale calante, fino ad essere sostituito da una timida brezza di Libeccio (e niente immagini spettacolari di Abimbola-Meschini). 51716718_2328292343861770_8133369114484801536_nPoi c’era anche la concomitanza della regata con i Laser e il Comitato, per evitare di disturbare la regata dello Zonale organizzata dai “cugini” dello Yacht Club, ha prudentemente organizzato il campo ben lontano dal Poetto, in una zona dove il Maestrale  morente però faticava ad entrare. Ma, con la solita determinazione di sempre, si è riusciti a portare a termine tre prove, una con Maestrale e due con Libeccio.

51611131_2328455607178777_8334230514282004480_nContinua, classifica alla mano, la supremazia del duo Gessa-Dessy che dura ormai da parecchie giornate, qualunque sia la condizione. Oltre ad essere stati i migliori di giornata i due catamaranisti vincono a mani basse questa edizione del Criterium dedicata a Sandro Strazzera, decano della flotta appena diventato nonno.

51503104_2328452810512390_1793513415788986368_nMa la sorpresa di questo Criterium è stato il secondo posto di Cristiano Rossi e Lorella Mazzoleni, l’equipaggio romagnolo, ormai naturalizzato sardo, che ha regatato con la testa evitando brutti piazzamenti in tutte le singole prove: la costanza, come sempre è vincente.

51604553_2328452660512405_2714081510419333120_nMa se la prestazione di Cristiano e Lorella fa audience (ma anche tanto piacere per come i due si sono integrati nell’ambiente del Windsurfing Club Cagliari) la vera impresa è quella di Domiziano Nenna e Raffaele Giuliani che, con ancora le vele della vecchia generazione, conquistano un super terzo posto.

Le vittorie di giornata vanno ad Abimbola-Meschini, la seconda a Serra-Mascia e la terza a Caddeo-Frongia

adMa una delle cose belle del Criterium è sicuramente vedere di Sabato il Windsurfing Club super animato. Oltre ai “ragazzi” dell’Hobie Cat, il circolo della Prima Fermata, in questi giorni, è frequentato dai velisti dei Moth (Luna Rossa), i giovani del Nacra15, gli olimpici del Nacra17, i J24 per la tappa Zonale, oltre alle squadre agonistiche del club di windsurf e piccoli catamarani…insomma c’è tanto tanto movimento!  Poco importa se negli spogliatoi non si trova uno spazio libero dove mettere la propria borsa, se c’è la fila per la doccia, se dalla manichetta esce un filo d’acqua e per mettere la barca a mare bisogna aspettare il proprio turno; il piacere di far parte di un circolo così attivo, così movimentato, fa passare in secondo piano la mancanza di qualche piccola comodità a cui eravamo abituati. Insomma, ricordate la canzone “Aggiungi un posto a tavola che…”?

 

foto e video Fulvio Fiorelli

CLASSIFICA_SPI_4_ CRITERIUM NONNO SANDRO 19-26_01_02-09_02_19

CLASSIFICA_4_ CRITERIUM NONNO SANDRO 19-26_01_02-09_02_19

CLASSIFICA GIORNALIERA_4_ CRITERIUM NONNO SANDRO 19-26_01_02-09_02_19

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami