Quando il Criterium si trasforma in “Scoglica” e diventa “Spettacolo al Poetto”

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Quando il Criterium si trasforma in “Scoglica” e diventa “Spettacolo al Poetto”

By Sailingsardinia   /     ott 01, 2018  /     Varie  /  

42762840_10214788321793960_740473802307141632_nNiente mezzi e persone per la regata del Sabato? No problem, il Criterium non si ferma, anzi!

L’infaticabile flotta 345 sotto la direzione della Commodora Ornella Vacca ha messo su, in autogestione, una valida alternativa al tradizionale percorso a bastone che si fa ogni Sabato. Con una folkloristica partenza dalla corsia davanti al Windsurfing Club Cagliari, le venticinque barche presenti sono andate a girare il solito scoglio di Sant’Elia per poi ritornare all’arrivo, sempre all’interno della corsia. La partenza, così davanti alla spiaggia, è stato uno spettacolo particolarmente gradito da tutti i bagnanti presenti alla “prima fermata” che hanno seguito con attenzione le concitate e movimentate fasi della partenza.

42806544_10214788322873987_5164313486104199168_nLa giornata è stata rallegrata dalla presenza dei due team “stranieri”: quello formato da Jens e Julie Goritz e Cristiano Rossi in coppia con Lorella Mazzoleni. Il primo viene dalla fredda isola di Fohr, nella Germania del Nord, il secondo dalle calme coste romagnole.

Entrambi gli equipaggi trascorreranno, dopo averlo già fatto lo scorso anno, i mesi invernali al Windsurfing Club Cagliari per allenarsi con l’affollata flotta locale.

42787991_2132127476811592_2760671090853281792_nE la vittoria della prima prova è andata proprio al team tedesco, che è riuscito a superare i locals Alberto Conngiu e Giulia Clarkson. A dirla tutta la regata non è stata troppo entusiasmante, con vento molto leggero e un percorso che non ha permesso grandi ragionamenti tattici, tanto che per la seconda prova, a furor di popolo, è stato cambiato il percorso: si è andati alla meda davanti all’Ospedale Marino, per due volte.

. Questa volta Aldo Marcis e Claudia Casu hanno messo in riga tutti vincendo con ampio margine sul secondo equipaggio formato da Sandro Strazzera e Mirko Cianchi

La cosa che ha accomunato le due prove è stata la partenza vicinissima alla spiaggia e alla gente che si trovava in spiaggia che ha visto (finalmente) quanto può essere spettacolare lo sport della vela.

42806441_10214788322473977_2942734810365296640_nBellissimo il Comitato di Regata che, per dare un chiaro segnale del “faidate style”, ha dato la partenza da un SUP42727725_10214788321233946_2541582567111393280_n

Da segnalare in regata anche Martin Fischer, progettista nel team di Luna Rossa che ha regatato in coppia con l’esordiente Gabriele Marinoni

CLASSIFICA GENERALE _5_CRITERIUM IS BACK_01_08_15_22_29_09_18

CLASSIFICA GIORNALIERA _5_CRITERIUM IS BACK_29_09_18

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>