Quando lo sport è sofferenza

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Quando lo sport è sofferenza

By Sailingsardinia   /     ott 20, 2015  /     Varie  /  

imageIeri ci ha fatto sognare con dei risultati strepitosi che l’avevano portata in quattordicesima posizione, oggi ha perso punti preziosi ma abbiamo capito il perché. Marta Maggetti al mondiale RSX in Oman sta dando tutto e oggi ha finito le regate con le mani in queste condizioni. “Fa malissimo! Oggi c’era vento leggerissimo e ho dovuto pompare senza 1470113_556203824537303_6555952500146413972_nsosta intutte le regate e non mi sono potuta agganciare mai al trapezio. Per fortuna che domani c’è il giorno di riposo che utilizzerò per far riposare le ferite e organizzarmi una fasciatura” Non si arrende quindi Marta, nonostante le dolorose bolle che il boma del suo RSX, con la complicità del caldo umido e del vento leggero, le ha procurato. Speriamo riesca a risolvere questo problema alle mani affinchè possa tornare in forma per ben figurare a questo Mondiale assoluto

Intanto Luca Bontempelli mette in piazza la news che questo mondiale è senza gli israeliani: pare che in Oman non siano graditi. Ma questa non c’entra niente con lo sport, o meglio, lo sport dovrebbe essere superiore a tutto ciò

 

rsx-logo-285x89

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami