Quattro primi su quattro prove disputate…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Quattro primi su quattro prove disputate…

By Sailingsardinia   /     giu 08, 2018  /     Varie  /  

34583316_863879413801531_172064275437715456_nVabbè, loro sono Ruggero Tita e Caterina Banti! Dopo un inizio tranquillo, i due del Nacra volante sono tornati prepotentemente in testa alla classifica generale. Molto bene anche Vittorio Bissaro e Maelle Frascari, attualmente in terza posizione. Oggi le Medal Race

 

 

Oggi Marsiglia ha presentato una giornata perfetta per farsi perdonare quella di ieri che ha costretto gli oltre 200 atleti giunti qui per la World Cup Series Final a terra per mancanza di vento. Le ottime condizioni hanno consentito a Ruggero Tita e Caterina Banti (GS Guardia di Finanza/CC Aniene) di chiudere una delle loro migliori giornate: quattro primi su quattro prove per la coppia italiana del catamarano misto Nacra 17. Appena dietro di loro un altro equipaggio azzurro Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) sono terzi con dei parziali altrettanto incredibili 7,2,2,3, e tra loro in generale i britannici Gimson/Burnet.

Tre prove per i Laser Standard con Giovanni Coccoluto (GS Guardia di Finanza) che resta nei primi 10 con i parziali di 10, 17 e 15, Marco Benini (CC Aniene) è dodicesimo con 13, 9 e 16 e Nicolò Villa (CV Tivano) è 17esimo (23, 22, DSQ). Qui la leadership è del britannico Nick Thompson seguito dal norvegese Tomasgaard e dal tedesco Philipp Buhl mentre nei Radial è della belga Emma Classchaert con la nostra Francesca Frazza (FV Peschiera) 22esima (18, 19, 22).

Tre le prove anche per i 470 maschili e femminili, che Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) interpretano bene e conquistato un terzo ed un primo che uniti al 13esimo li portano in decima posizione. Matteo Capurro e Matteo Puppo (YC Italiano) sono poco più dietro dodicesimi con i parziali 17, 16 e 7. Le ragazze Elena Berta con Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare / Yacht Club Italiano) sono quinte con 8, 6 ed un secondo posto finale, Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) sono 16esime con 18, 8 e 9.

a23c333d-ad02-40a4-b4f0-2bd5acd168d0I ragazzi dell’RS:X, Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari) e Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria), sono rispettivamente 16esimo e 18esimo con i risultati odierni 13, 13, 15 e 18, UFD e 10.

Domani le prime Medal Race delle ‘classe veloci’ (49er, 49erFX, RS:Xs, Nacra 17) e domenica seguiranno quelle delle derive (Laser, Radial, Finn e 470 M e F) che domani continueranno il programma delle qualifiche.

CLASSIFICHE

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>