Regata di flotta Hobie Cat: ventotto le barche in mare per due sole prove

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Regata di flotta Hobie Cat: ventotto le barche in mare per due sole prove

By Sailingsardinia   /     ott 23, 2018  /     Varie  /  

zzzDSC_02641Gli Hobie Cat del Windsurfing Club Cagliari fanno talmente tanta attività che hanno bisogno di cambiare il nome alle regate per creare nuovi stimoli. Ed in effetti quando dopo un’infinita serie di allenamenti agonistici (noti come Criterium) arriva una regata “ufficiale”, sembra che qualche personaggio in più si faccia coinvolgere dall’agonismo. Ventotto le barche pronte a regatare ma il vento non è stato pronto: Sabato nessuna regata e Domenica due sole prove portate a termine. In teoria la regata quindi non dovrebbe essere convalidata ma poi…convalidata per che cosa? Di fatto due regate in mare sono state fatte e, valida o non valida, ciò che conta è l’essere stati in mare e aver “giocato” in regata.

44519436_10156169733943533_1447199649977860096_nEroi del giorno sono Carlo Conte e Annina Usai che riescono a concludere al quarto posto con delle vecchie vele Merit in mezzo ad una marea di vele  nuove americane. A loro il famoso Trofeo Challenger  “ilprimofuoridalpodio” creato ad hoc per il quarto classificato che per, tradizione,  è sempre stato in mano alla coppia Congiu-Clarkson che invece questa volta hanno conquistato il terzo posto dietro Ciabatti-Mereu e Goritz-Vacca.

zzzDSC_0277Jens Goritz…Il forte timoniere tedesco sembra proprio essersi innamorato della flotta Hobie Cat cagliaritana visto che è il secondo Inverno che intende passare ospite del Windsurfing Club Cagliari. Jens partecipa attivamente a tutta l’attività della flotta 345 ed è sempre a disposizione di tutti per consigli e suggerimenti tecnici. Questa volta, dopo aver vinto facile (in coppia con Ornella Vacca) la prima prova, perde la vittoria finale per colpa di una brutta partenza nella seconda prova. Ovviamente sarà in mare anche per la regata nazionale in programma nei primissimi giorni di Novembre

44502958_2161614170529589_6582785182170873856_nNella classifica Juniores il primo team è quello formato da Nicola Abimbola e Chiara Baccara (assenti alla premiazione) che però finiscono a pari punti con Andrea Manca e Chiara Loy, equipaggio che, ultimamente, sta dedicando tanto tempo alla preparazione ed inizia a raccogliere i primi frutti. Terzi classificati Nicolò Atzori e Roberta Cerciello, altro equipaggio molto attento alla preparazione ma sicuramente penalizzato dal fatto di non avere ancora le nuove vele americane. Per capire la superiorità delle nuove vele, basta semplicemente leggere i numeri velici della classifica: se si escludono Conte-Usai e Marcis-Casu ( che però usano vele Merit) i primi diciasette hanno tutti vele nuove americane!111DSC_0214

Prossimi appuntamenti sono il Campionato Zonale Spi, in cui vedremo quasi esclusivamente i team giovanili sfidarsi per il titolo di Campione Zonale.

Seguirà un raduno nazionale diretto dall’allenatore nazionale Gigi Picciau che anticiperà la Regata Nazionale nella quale ci si aspetta di vedere una cinquantina si equipaggi in mare

foto Andrea Caproni

44505641_2389936871022447_225167573208006656_n

 

zzzDSC_0261 111DSC_0215zzzDSC_0262 zzzDSC_0264 zzzDSC_0269 zzzDSC_0273  zzzDSC_02641 zzzDSCN7601 zzzDSCN7611

aspettando il vento…

 

 

 

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>