Robeljò e Annamaria i Campioni Zonali

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Robeljò e Annamaria i Campioni Zonali

By Sailingsardinia   /     nov 04, 2019  /     Varie  /  

IMG-20191104-WA0014Si è concluso, dopo tre giornate di regate, il Campionato Zonale ORC splendidamente organizzato dal Circolo Nautico Olbia in collaborazione con la locale sezione della LNI.

Cinque sono state le prove disputate dalle 11 imbarcazioni iscritte provenienti da tutte le aree di selezione.

Nell’ultima giornata, domenica, il Comitato di Regata, composto da Marcello Solinas, Claudio Razzuoli e Sebastiano Palumberi, ha chiesto agli equipaggi di scendere in acqua dalle 9:30 per poter effettuare il maggior numero di prove possibile prima dell’arrivo della prevista perturbazione. Ma il vento si è fatto attendere e solo dopo un paio di ore si è data la partenza del primo bastone effettuato con lunghezza compressiva di circa 4,5 Mn. Al via Corto Maltese, il Fy 49 di Maurizio Sabia, parte in anticipo e deve rientrare. Così sono Annamaria 1^, condotta da Nicola Campus e Nalù di Mattia Meloni a dirigersi immediatamente verso il lato giusto del percorso. Il resto della flotta si accoda e alla fine, in tempo compensato, si aggiudica la prova Annamaria 1^ davanti a Nalù e a Caesar di Luciano Dubois.IMG-20191104-WA0005

L’X Yacht Cagliaritano nella giornata di domenica si è presentato sul campo di regata con una nuova regolazione dell’albero per porre rimedio alle cattive performance dei giorni precedenti e il risultato si è visto da subito con la barca timonata da Davide Manca finalmente tornata al passo a cui ci avevano abituati.

Nel frattempo il vento sale e arriva la pioggia e il CdR si affretta a dare la partenza della seconda prova con vento da libeccio ma, da li a pochi minuti, un diluvio si abbatte sulla flotta con dei groppi continui che fanno variare direzione ed intensità del vento. Il più bravo in queste condizioni è Aurelio Bini al timone di Robeljò di Edordo Vivarelli. Per lui addirittura un secondo posto in tempo reale e una ovvia vittoria in tempo compensato. Alle sue spalle Caesar e Annamaria. Nalù, che sino a quel momento lottava per la testa della classifica nella categoria crociera-regata, è costretta al ritiro per un problema allo spinnaker.

Visto il negativo evolversi delle condizioni meteo il CdR giustamente decreta la fine del campionato e rimanda gli equipaggi a terra.

Il Campionato, nella categoria crociera regata è stato vinto da Robeljò davanti alla velocissima Corto Maltese e al campione uscente Caesar.

Nella categoria gran crociera vince invece Annamaria 1^ davanti a Bernie di Peppino Rossi e a Maeva armata e timonata da Giorgio Spano.

Vanno doverosamente spese alcune parole per il Comitato di Regata che si è prodigato in tutte le maniere per poter svolgere il maggior numero di prove possibile assumendosi tutti gli incarichi e le responsabilità possibili affinchè la manifestazione avesse successo. Senza la loro dedizione il Campionato non sarebbe sicuramente stato lo stesso.

IMG-20191104-WA0007Grande l’impegno del Circolo Nautico di Olbia che, suportato a mare dalla LNI OLbia, ha messo in campo un’organizzazione molto attenta al confort degli equipaggi. Non è mai mancata l’assistenza negli ormeggi e un piatto di pasta alla fine della regata. Per non parlare della cena di gala offerta a tutti i partecipanti e dell’apertitivo di benvenuto. Questa volta il CNO e Giancarlo Campus, suo DS, si sono superati.

Pochi sono stati i partecipanti e questa è la nota dolente di questa manifestazione. Gli assenti non hanno certo reso onore al tanto impegno profuso sia dal Comitato Organizzatore sia dalla III Zona che ha fornito gli UdR a tutte le regate delle selezioni d’Area e alla finale di Olbia. Tanta devozione non meritava lo snobbamento del campionato ma questa volta a perdere sono stati gli assenti perchè il campionato è stato veramente bello.IMG-20191104-WA0010

I velisti più forti della Sardegna invece non sono mancati a partire dal Cagliaritano Davide Manca con i suoi fedelissimi fino all’Algherese Roberto Secchi supportato in barca da un team preparatissimo. Da non dimenticare anche Angelo Usai, Filippo Masia, Mariolino Di Fraia, etc. I velisti sono venuti da tutta la regione ma a vincere sono stati gli Olbiesi Aurelio Bini e Nicola Campus. A loro và la soddisfazione di aver fatto vincere il titolo di Campione Zonale agli armatori delle barche che timonavano.IMG-20191104-WA0013

Per concludere l’elenco di chi merita non si possono non menzionare le Aziende che hanno supportato la manifestazione: Sailboard, Cantine di Santadi, Olbia Neon, F.lli Uccula, Spano Group, Panifici Derosas, Escalero. Grazie al loro contributo!

 

 

Classifica

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami