Ruggero e Caterina sempre strepitosi

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Ruggero e Caterina sempre strepitosi

By Sailingsardinia   /     lug 11, 2018  /     Varie  /  

37027366_964370657100610_1267726023378599936_nDopo un inizio incerto a cui non ci avevano abituato, Ruggero Tita e Caterina Banti si prendono la testa della classifica del Campionato Europeo. Ci sono ancora due giornate di regate di flotta prima della Medal Race

Comunicato FIV.

Ruggero Tita con Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) prendono il comando nella flotta dei Nacra 17 al Campionato Europeo di Gdynia in Polonia, organizzato in contemporanea ai 49er e 49er FX. Dopo lo stop forzato di ieri, a causa della mancanza di vento, anche la giornata di oggi ha riservato incertezza, con diversi temporali che hanno reso il vento difficile da interpretare e di intensità variabile dai 10 ai 15 nodi, facendo volare i catamarani fino a oltre 20 di velocità e impedendo ai 49er di iniziare anche solo una regata: il Comitato ha preferito rispedirli a terra per l’avvicinarsi del vicino temporale.

Condizioni apprezzate dai nostri Tita/Banti, che si staccano dalla situazione di pari punti a tre barche e prendono il controllo della classifica davanti ai neozelandesi Jones/Saunders, che non competono però per il titolo continentale. I nostri ragazzi vincono due regate su due disputate come prime della fase delle finali, con le flotte divise in Gold, Silver e Bronze fleet. Al momento la medaglia d’argento Europea è al collo degli spagnoli Echavarri/Pacheco e quella di bronzo ai britannici Saxton/Boniface. Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) sono sesti con i parziali di 14, 15 e Gianluigi Ugolini con Maria Giubilei (Compagnia della Vela Roma/CV Ventotene) sono 14esimi dopo i risultati odierni di 11 e 17.

Le ragazze del 49er FX sono riuscite a concludere ben 3 prove con le Campionesse del Mondo della classe 29er, le sorelle spagnole Muntè Carrasco, hanno gestito molto bene, e al termine della giornata di oggi si trovano in testa alla classifica. Dietro di loro le norvegesi Naess/Ronningen e terze le britanniche Weguelin/Ainsworth. Francesca Bergamo con Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare) sono 14esime nella classifica continentale con i parziali di 9, 22 e 9, e Carlotta Omari con Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc Triestina Vela) chiudono la classifica delle Gold Fleet in ventesima posizione, con due bandiere nere nella giornata di oggi ed un sedicesimo posto.

CONVERSATION

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>