A Salou, finalmente, arriva il vento

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

A Salou, finalmente, arriva il vento

By Sailingsardinia   /     ott 28, 2017  /     Varie  /  

imageAl Mondiale Techno, dopo quattro giorni di vento molto leggero, arriva finalmente un po’ di vento “da windsurf” e le regate riprendono i ritmi che i surfisti amano. Andrea Melis, allenatore del Windsurfing Club Cagliari, ci invia il suo “daily report”

imageFinalmente il vento ha iniziato a soffiare a Slou. Sveglia ore 07:00, risveglio muscolare e a seguire colazione abbondante visto il programma della giornata.
Alle 08:00 briefing team Italia per presentare le condizioni meteo della giornata.
09:15 vento come da programma in acqua le flotte Gold under 15 e under 17 insieme alle flotte femminili u17 u15.
2 prove Back To Back per ogni flotta, poi intelligenza su hotel e in mare le flotte Silver.
Dopo un ora a terra vengono richiamate in acqua le flotte Gold e femminili per la terza prova di giornata.
Vento sempre sopra i 15 nodi con punte a 25 nodi.
Campo di regata Di difficile interpretazione per i ragazzi a causa del vento oscillante che premia sempre i corner.
Parziali di giornata positivi per Sofia ciaravolo (6 e 2 ) attualmente 13esima generale. Lucia Napoli alla sua prima esperienza mondiale mette tutta la sua grinta ed esperienza in regata per tenere le forti raffiche odierne , e per cercare di partire bene incappa nell ultima prova in una partenza anticipata che fortunatamente scarta.
Tra i Gold u15 Alessandro Melis tiene duro in una giornata a lui non “ottimale” e riesce ad esser costante con i parziali (15 10 13) ed attualmente si trova in 9 posizione generale.
Giorgio falquicao dopo la prima prova odierna prende le misure sul campo e sulla flotta e piazza un 21 e un 19 ed attualmente occupa la 32esima posizione generale.image
Sul campo u17 il vento è un po più debole e rafficato dunque spesso i surfisti più fisicati come il nostro riki onali perdevano la planata e di conseguenza posizioni. Attualmente riki con (58 38 33) occupa la 47esima posizione generale, mentre Ale verona nonostante alcune partenze che lasciavano desiderare riusciva ad avere sempre una buona velocità e un buon angolo andando sempre a stare nei primi 10/15 al termine del primo giro. Attualmente occupa la 38esima posizione generale con 32 32 47.
Nelle u17 donne Erika Nieddu mette il turbo e piazza un 4 (era un 3 sino ad un centimetro dall arrivo) , e occupa la 15esima posizione generale.image
Domani ultimo giorno di regate: son previste 3 prove per ogni flotta con partenza alle ore 10:00.
Le previsioni dicono maestrale leggermente più debole di oggi. Staremo a vedere.
Coltello tra i denti

Dopo quattro giornate di brezze leggere al Mondiale Techno293 in corso di svolgimento a Salou (SPA) è finalmente arrivato il vento, oggi 3 regate per tutte le flotte con i ragazzi Youth e Junior divisi in flotte Gold e Silver e le ragazze Youth e Junior che hanno proseguito le regate di serie. Tra le ragazze Under 15 ad una giornata dalla conclusione a comandare la classifica è sempre l’israeliana Ella Benbenisti, Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) occupa il sesto posto e Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari) il 13esimo su 48 partecipanti. Nella classifica delle ragazze Under 17 troviamo Linoy Geva (ISR) in prima posizione con Marta Monge (CN Loano) in 13esima e Erika Nieddu (CV Windsurfing Club Cagliari) in 15esima su 61 partecipanti. In testa alla classifica riservata ai ragazzi Under 15 Daniel Basik-Tashtash (ISR) con un terzo come peggior scarto della serie, Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano) si trova in sesta posizione e Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) al nono posto su 96 partecipanti. imageAnche nella flotta riservata ai ragazzi Under 17 dominio israeliano con 3 atleti nelle prime tre posizioni, a comandare la classifica Eyal Zror, Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) si mantiene in nona posizione con un secondo di giornata mentre Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria) è 18esimo su 130 iscritti.
Domani ultimo giorno di regate con primo segnale di avviso previsto per le ore 10 e ultima regata non oltre le 15. Alle 19 è prevista la cerimonia di premiazione.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami