A Sassari l’Ecomuseo del mare

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

A Sassari l’Ecomuseo del mare

By Sailingsardinia   /     mar 15, 2022  /     Varie  /  

WhatsApp Image 2022-03-12 at 10.11.22Nella storica sede della Palazzina Acquedotto di viale Adua a Sassari riparte l’EMA – Ecomuseo del Mare e dell’Acqua.

Dopo alcuni  fine settimana di apertura “sperimentale” durante i quali un incoraggiante numero di visitatori e scolaresche ha potuto scoprire le ottocentesche sale sotterranee ed il famoso tunnel di adduzione dell’acqua, la struttura, gestita dall’Associazione Vela Latina Tradizionale ospiterà dai prossimi giorni anche una rassegna di appuntamenti culturali dedicati ai temi dell’Ecomuseo realizzati in collaborazione con l’associazione Amici dell’EMA.

Una prima anticipazione con la conferenza “Lesbo, l’isola sospesa” di Oreste Molino ha fatto il tutto esaurito venerdì scorso nella suggestiva Sala Vela Latina mentre il 18 marzo alle 19 la stagione Vento di Eventi EMA entra nel vivo con il racconto della dottoressa Giusi Canestrelli che ha fatto ritorno di recente dall’Antartide dopo un intero anno trascorso come medico della base di ricerca scientifica più isolata del continente.

Seguirà il giorno 25 marzo stesso orario “Si bidi Barberia” excursus di Piero Ajello su tre secoli di incursioni barbaresche in Sardegna . Il giorno 13 maggio invece i riflettori si accenderanno sul trentennale della Gran Regata Colon, la grande traversata sulla rotta di Cristoforo Colombo del 1992 alla quale partecipò il veliero a vele latine San Giuseppe Due dell’esploratore antartico Giovanni Ajmone Cat: sarà oggetto della conferenza di Piero Ajello e Giancarlo Antonetti un reportage da bordo proprio di questa famosa imbarcazione . Per poter assistere a questi appuntamenti sarà necessario associarsi all’Ecomuseo con un iscrizione annuale e quindi prenotare la propria partecipazione dal momento che i posti sono limitati. 

Per il resto della primavera sono in programma concerti, filmati, spettacoli di storytelling, serate enogastronomiche e nuove conferenze. Il programma proseguirà in autunno sino a Natale. Proseguono intanto le visite guidate all’antico acquedotto e alle collezioni del mare per le quali si sono già prenotati diversi istituti scolastici.  Prenotazioni ed info al numero telefonico 351 9359980 oppure sul sito www.ecomuseomareacqua.it od anche  sui social media @ecomuseomareacqua

EMA – Ecomuseo del Mare e dell’Acqua

Palazzina Acquedotto storico – Viale Adua – Sassari

Tel 351 9359980

Associazione Vela Latina Tradizionale

Associazione  Amici dell’EMA –  U I S P  

Ecomuseo EMA all’Acquedotto storico: si riparte

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami