Slalom nazionale a Calasetta: Malte Reuscher vince tutto

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Slalom nazionale a Calasetta: Malte Reuscher vince tutto

By Sailingsardinia   /     giu 19, 2019  /     Varie  /  
64848337_10220093462991335_500132182656811008_nSlalom di alto livello lo scorso weekend a Calasetta, con i migliori specialisti di categoria. Domina in tutte le condizioni Malte Reuscher che vince tutte le finali.

4383647”La gara di Calasetta è stata un successo sia per me, che per gli organizzatori. Sono stati  giorni in cui ci siamo divertiti, abbiamo regatato sia Sabato che Domenica e abbiamo chiuso sette tabelloni che mi sono aggiudicati tutti io. Le condizioni sono state buone con un vento intorno ai 12/13 nodi il primo giorno e fino a venticinque l’ultimo. Al secondo posto si è classificato Andrea Rosati e al terzo Scagliola. Salvatore Casula ha organizzato molto bene: in spiaggia c’era la musica è in acqua le heat sono andate velocemente. Sono particolarmente soddisfatto del mio risultato perché sono appena tornato in acqua dopo l’infortunio alla gamba che mi sono procurato dopo una collisione con Taty Frans alla Coppa del Mondo in Sud Corea. Spero di poter tornare anche l’anno prossimo per poter fare delle gare ancora più belle.”

Al secondo posto il veterano della disciplina Andrea Rosati che ha dovuto vedersela fino alla fine con la giovane realtà Francesco Scagliola. 64507272_10158430668804008_5946612169566060544_nChiudono il gruppo dei top five il vecchio Alessandro Comerlati che, dopo una lunga pausa ritorna alle regate (da protagonista) e il giovanissimo Matteo Spanu, ottimo surfista wave che mostra un grande talento anche nello Slalom

 Comunicato Aicw
L’atleta italo-tedesco dell’Isola d’Elba Malte Reuscher ITA-7777 vince e convince nella seconda tappa del Campionato Italiano Slalom WIndsurf che si è svolto nel weekend a Calasetta, Isola di Sant’Antioco (CA). Reuscher, e che già si era portato a casa la prima tappa di Torbole, mette una seria ipoteca sul titolo italiano 2019 di specialità, ma tutto può ancora succedere nelle prossime due tappe di Reggio Calabria a Settembre e Marsala ad ottobre. Dietro di lui sul podio Andrea Rosati ITA-0 dello Yacht Club Anzio e terzo il vincitore della categoria  Youth all’ultimo Mondiale Slalom IFCA Francesco Scagliola ITA-353 del Circolo Velico Scirocco. Ottimo quarto Alessandro Comerlati ITA-130 del Fraglia Vela Malcesine e rispettivamente quinto e sesto Nicolò e Matteo Spanu, ITA-15 e ITA-66 dell’Eolo Beach Club.


Le classifiche delle varie categorie in gara vede nei Master primo Rosati, secondo Comerlati e terzo Matteo Spanu. Il podio under 20 vede primo Scagliola, davanti a Nicolò Spanu e terzo Alessandro Iotti ITA-308 del Circolo Surf Torbole. Infine, nei Grand Master pirmo Stefano Valenti ITA-604 e secondo Graziano Marzi ITA-963, entrambi del Circolo Surf Torbole. Per la cat. femmminile prima un’altra atleta della dinastia Spanu, Maddalena, ITA-75.

Sette  i Tabelloni completati nella tre giorni di gara organizzata dal Centro Nautico ASD Marinai d’Itali e il Circolo Nautico Calasetta, con un nulla di fatto venerdì per il vento leggero, due prove sabato, vento di libeccio e maestrale, e cinque domenica con maestrale che ha ragiunto punte di 20-25 nodi. “Ancora una volta – racconta Salvatore Casula dell’organizzazione – Calasetta si dimostra all’altezza delle aspettative come spot per il windsurf e gli sport di mare in generale. Siamo riusciti, anche grazie agli eventi collaterali alla gara vera e propria, a portare tanti spettatori e sopratutto bambini, nell’intento di avvicinarli a questo sport.

Ricordo anche il gruppo di disabili che hanno potuto provare i vari sport portandoci felicità anche tra gli atleti”. Un ringraziamento particolare per la riuscita della manifestazione va ai componenti del comitato e giuria Antonello Cambedda, Salvatore Scarimbolo, Eddy Piana, Mirco Babini e Sergio Cantagalli.

CLASSIFICA-2-tappa-calasetta-1320x933

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami