Super Cesare a Kiel!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Super Cesare a Kiel!

By Sailingsardinia   /     ago 23, 2018  /     Varie  /  

39962152_10156910505786807_1828032785206476800_n“È adesso che arriva il difficile, siamo appena all’inizio” Sta sempre con i piedi per terra Cesare Barabino, nonostante sia passato, dopo solo due prove di Gold del Mondiale Laser Radial, dalla diciassettesima  posizione alla terza. Con un primo e un sesto si conferma il migliore di giornata e, dopo otto prove disputate, si può ormai dire che fa parte dei top laseristi della categoria. Per noi, con il capolavoro fatto oggi, è come se avesse già vinto anche se, ovviamente,  lui non la pensa allo stesso modo: “Domani vento forte…ci sarà da divertirsi” dice con tono scaramantico perchè lui, con i suoi 64 kg di peso, rischia di non essere troppo competitivo con gli avversari che hanno un peso medio intorno ai 70kg. “Oggi il vento era il classico vento da terra di Kiel, bello rafficato e tutto da interpretare. Mi sono trovato bene, mi ricordava molto l’Europeo 4.7 in Grecia (che ha vinto).

Giornata difficile per Matteo Paulon, l’altro laserista sardo in Gold, che perde qualche posizione assestandosi in venticinquesima posizione

CLASSIFICA

Comunicato FIV

Oggi si sono svolte a Kiel le prime due regate della fase finale del Mondiale Giovanile Laser Radial con vento da terra che oscillava sui 5/6 nodi con raffiche di 12/13.

Matilda Talluri ( CV Livorno) si prende la prima posizione della classifica femminile con un 13 (che scarta) e un 1 odierni. La seguono la britannica Matilda Nicholls, seconda e la spagnola Ana Moncada Sánchez. Nona Marta Zattoni (CV Bellano), decima Federica Cattarozzi (CV Torbole), 15esima (quinta U17) Giorgia Cingolani (CV Torbole), 27esima Virginia Mazza (CV Ravennate), 54esima Alice Cortesi (GDV LNI Porto San Giorgio), 65esima (15esima U17) Giulia Schio (SC Marsala) e 73esima (19esima U17) Sophia Sapignoli (CN Rimini).

Nella classifica maschile balzo in avanti di Cesare Barabino che dalla 17esima posizione sale fino alla terza (prima U17) alla spalle del connazionale Guido Gallinaro (FV Riva), secondo e del norvegese Uffe Tomasgaard, primo. Sempre nei primi dieci anche Francesco Viel (CV Torbole) che scende dalla prima alla sesta posizione e Rodolfo Silvestrini (GDV LNI Porto San Giorgio) che sale in decima.

Domani i ragazzi torneranno in acqua alle ore 11:00 per altre due regate della fase finale.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami