Super Checco lotta contro gli australiani

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Super Checco lotta contro gli australiani

By Sailingsardinia   /     dic 16, 2019  /     Varie  /  

0000DSC04152”Con vento sarà dura: io sono leggero in confronto agli australiani che sono tutti intorno ai 90 kg. Voleranno non facilmente ma appena escono, in andatura saranno decisamente più veloci.” Rispondeva così Checco Bruni, prima di partire per Perth, a chi gli chiedeva un pronostico sul Mondiale Moth.

E sembra essersi avverato quanto si sospettava. L’australiano Tom Slingsby sembra di un altro pianeta e continua ad inanellare primi posti, senza mostrare il minimo segno di cedimento, anzi. 80326245_2463067960622259_871996790516219904_oKyle Langford, regolarissimo, è l’ombra del suo connazionale e colleziona secondi posti uno dietro l’altro.

Poi Tom Burton al terzo posto. Per il velista siciliano un’ottima quarta posizione dietro i tre colossi della classe, che sembrano essere stati forgiati dal Fremantle Doctor, il famoso vento della baia di Perth.79026890_10218564493698032_1970451620114202624_o

Ieri, dopo sei prove di qualificazione, i 120 iscritti sono stati divisi in due flotte, Gold e Silver e sono state disputate le prime tre regate della fase finale. Le regate si concluderanno Mercoledì: con 10 ore di differenza di fuso orario, mercoledì mattina presto sapremo già la classifica finale.

CLASSIFICA

Tutte le foto Martina Orsini

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami