Surprise e Picka protagonisti a Vento dell’Alguer

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Surprise e Picka protagonisti a Vento dell’Alguer

By Sailingsardinia   /     lug 01, 2019  /     Varie  /  

maci 2Numerose e agguerrite le flotte della terza regata del Campionato Vento dell’Alguer 2019 organizzato dalla Sezione di Alghero della Lega Navale Italiana, con la collaborazione del Consorzio Porto di Alghero che ha visto in acqua oltre 25 barche. Percorso misto tecnico costiero della lunghezza di 13 miglia. Poco dopo mezzogiorno, davanti a Fertilia la partenza con sette nodi di libeccio a ponente con salti alterni e rinforzi nel corso della giornata.

Regolari le partenze, prima la classe ORC e la Veleggiata Rating FIV a seguire.

In testa alla boa di bolina, pronta a issare l’enorme gennaker, è Corto Maltese seguito a grande distanza da Gagliarda, Luna Storta e Surprise,  tutte in competizione nella categoria Crociera Regata. Il calcolo dei compensi ORC fa però scivolare Corto Maltese al secondo posto, preceduto da Surprise, mentre Gagliarda, la nuova imbarcazione di Nicolò Patetta, guadagna la terza posizione, seguita da Luna Storta e Lila.

Nella categoria Gran Crociera prima è PICKA II, tallonata a breve distanza da Vitamina e l’Altra Luna.

maci cortoLa veleggiata a rating FIV, sullo stesso tracciato ma più breve di 3,6 miglia, è stata disputata da 18 barche, per un terzo di soci MACI, divise nelle due categorie entro ed oltre i 10 metri. Si aggiudica il trofeo nella categoria fino a 33 piedi MAU ONE di Giuseppe Dessi con Antonio Peru al tmone; distaccato di quasi quaranta minuti al secondo posto Fran di Pierfranco Masia e al terzo  Queen Mary di Antonio Pinna.

Nella categoria maggiore, prima Datenandi di Stefano Macciocu con il suo speciale, entusiasta e giovanissimo equipaggio del Liceo Azuni che partecipa al progetto promosso dalla sezione della LNI di Alghero per diffondere la vela nelle scuole.maci datenandi

Presente all’affollata cerimonia di premiazione il neo sindaco di Alghero, nonché Presidente del MACI, Mario Conoci.

Grandi ringraziamenti sono stati tributati a tutti i soci che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento, in particolare all’Ufficiale di Regata Francesco Franceschini che ha presentato il progetto di un corso formativo della Lega Navale di Alghero, specifico per armatori ed equipaggi che desiderano affinare le proprie capacità e migliorare le prestazioni in regata.

Prossimo appuntamento del Vento de l’Alguer il 21 luglio con il TROFEO COSMO IMMOBILIARE.

Sul sito www.ventodelalguer le classifiche,

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami