“Una rondine non fa Primavera”

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

“Una rondine non fa Primavera”

By Sailingsardinia   /     giu 04, 2019  /     Varie  /  

61582365_2506643459359990_1742635855970828288_nLa competizione dentro la competizione è una caratteristica molto frequente in tutti gli appuntamenti agonistici e nella vela è proprio una costante di tante competizioni. Chi in una regata non ha la sfida personale con il suo vicino di ormeggio, chi con il suo collega d’ufficio, chi con l’amico…. Anche il Criterium non si priva di questa caratteristica e, Sabato scorso, c’è stata tanta attenzione a tre sfide interne: Ciabatti-Mereu vs Gessa-Dessy; Marcis-Casu vs Nese-Vacca; Gessa-Pessola vs Mamusa-Piu per la leadership femminile.

noiIl primo derby, al vertice, si è risolto a favore di Ciabatti-Mereu per un solo punto su Gessa-Dessy ma è stato ricco di sorpassi e colpi di scena, soprattutto nelle partenze spesso rocambolesche. La sfida è ancora apertissima

aldoNel secondo derby, derby che guarda soprattutto alla classifica generale, la coppia Nese-Vacca sembra prendere il volo, allungandosi con un bel po’ di punti su Marcis-Casu. I due teams, che ormai sono tra i più veloci della flotta, non sembrano intenzionati a rilassarsi.

marcivaleIl terzo derby, tutto al femminile, vede le due giovani Marcella Mamusa e Michela Piu regatare alla grande, sempre nel gruppo di testa, tanto da essere considerate, a clamor di popolo, la miglior sorpresa della giornata. Le due mature avversarie, Valentina Gessa e Katia Pessola, rilanciano la sfida nel dopo regata: “Una rondine non fa Primavera”.

Non ci resta che aspettare Sabato prossimo…

CLASSIFICA GIORNALIERA_3_ CRITERIUM RICCARDO MARCO

CLASSIFICA_3_ CRITERIUM RICCARDO MARCO

FOTO E VIDEO FULVIO FIORELLI

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami